Calcio, addio a Maradona. Giani: ‘Ogni giocatore si è ispirato a lui’

Nel 2017 era stato premiato a Firenze in occasione della ‘Hall of Fame del calcio italiano’

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 25 novembre 2020 18:34

Addio a uno o, forse, il più grande giocatore della storia del calcio: Diego Armando Maradona.

 

Se n’è andato all’età di sessant’anni ‘El Pibe De Oro’ che, secondo fonti argentine, avrebbe subito un arresto cardiorespiratorio nella casa a Tigres, zona alla periferia Di Buenos Aires dove si era trasferito a seguito di un’operazione alla testa.

 

Un genio del calcio, un giocatore di altri tempi – ha ricordato il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, sui social - Ogni calciatore di qualsiasi generazione si è ispirato a lui, alle sue giocate e al suo talento. Addio Diego, che la terra ti sia lieve”.

 

Maradona, il più grande di tutti i tempi. Ciao Diego, che dolore”, è stato il commento di Dario Nardella. 

 

Proprio il sindaco di Firenze lo aveva premiato nel 2017 in occasione della ‘Hall of Fame del calcio italiano’. Il riconoscimento istituito nel 2011 dalla FIGC e dalla Fondazione Museo del Calcio per celebrare le figure che hanno lasciato un segno indelebile nella storia del calcio era stato assegnato a Maradona nel 2014, che ritirò il premio solo tre anni dopo.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.