Emergenza Covid: chiude temporaneamente il Pronto Soccorso dell’ospedale di Pistoia, i pazienti inviati a Careggi

Attivati anche altri 12 posti letto per pazienti Covid

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 09 novembre 2020 18:12

A seguito del progressivo aumento degli accessi di pazienti affetti da patologia Covid19 è stata disposta la chiusura temporanea del Pronto Soccorso dell’ospedale San Jacopo di Pistoia.

 

Da giorni, infatti, si assiste ad una media di circa una trentina di accessi quotidiani al PS di pazienti con diagnosi di polmonite da Covid19, fa sapere l’azienda Usl Toscana Centro: il provvedimento si è reso necessario per garantire ai pazienti il ricovero.

 

I pazienti dalle ore 18 di questa sera, lunedì 9 novembre, fino alle ore 9 di domani, martedì 10, saranno direttamente inviati al Dea dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi.
 

Intanto, sempre all’ospedale San Jacopo con il progressivo aumento dei ricoveri da oggi sono stati attivati altri 12 posti letto, ottenuti dalla riconversione del setting chirurgico, di degenza ordinaria e sempre destinati ai pazienti affetti da Covid19. In totale i posti letto di Area Covid ora sono 100 oltre ai 22 posti letto di terapia intensiva.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.