Sgominata banda dedita a rapine e furti in appartamento: in manette sette persone

La banda operava in tutta Italia

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 21 ottobre 2020 12:31

Sgominata una banda dedita a rapine e furti in appartamento in tutta Italia.

 

I carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto d’iniziativa sette persone, di età comprese tra i 21 e i 36 anni tutti di etnia rom e dimoranti in un campo nomadi. Le persone sono state fermate in provincia di Pisa.

 

Tra questi il più giovane è stato raggiunto anche da un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, poiché individuato quale autore, insieme ad altri complici, di una rapina in abitazione a Fiesole messa a segno il 31 gennaio 2020. Nell'episodio un residente, rientrando in casa, aveva sorpreso all’interno dell'abitazione quattro uomini, tutti vestiti di nero e con il volto coperto da passamontagna, i quali lo avevano minacciato di morte, esplodendo anche dei colpi di pistola in aria, dandosi poi alla fuga a bordo di un’auto condotta da un quinto complice, su cui erano stati installati lampeggiante blu e sirena simili a quelli usati dalle forze di polizia.

 

E’ stato accertato dagli agenti come l’organizzazione agisse con lo stesso modus operandi di analoghe bande provenienti dallo stesso campo. In particolare, per eludere i controlli, i componenti della banda erano soliti cambiare continuamente i telefoni cellulari, mentre i veicoli, tutti intestati a prestanome, venivano in alcuni casi anche più volte riverniciati con altri colori.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.