Incendi boschivi, vietato accendere fuochi fino al 13 settembre 

La Toscana proroga il divieto

Galleria immagini

383 Visualizzazioni

giovedì 27 agosto 2020 13:52

La Toscana proroga al 13 settembre il divieto assoluto di bruciare residui vegetali sul territorio regionale.

 

Inizialmente il divieto, come riferisce la Regione Toscana, era stato fissato oer il 31 agosto. La proroga disposta dalla Regione è dovuta al mantenimento delle attuali condizioni di rischio, ed è legata alle previsioni di medio e lungo termine del LaMMA, sul probabile ritorno dell’alta pressione dopo le perturbazioni attese per fine mese  e inizio settembre.

 

Nel periodo a rischio, oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali, il regolamento forestale della Toscana vieta qualsiasi accensione di fuochi in bosco, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue in abitazioni e all'interno delle aree attrezzate.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.