Prato, commercio abusivo: sequestrati frutta, verdura e un autocarro

L'intervento della squadra commerciale della Polizia muncipale

Galleria immagini

745 Visualizzazioni

giovedì 06 agosto 2020 10:31

La polizia Municipale di Prato ha sequestrato 44 cassette con ortaggi di vario tipo, più una ventina di zucche di grosse dimensioni, oltre all veicolo utilizzato per la vendita, un autocarro e una bilancia per la pesa dei prodotti.

 

Il controllo, come riporta una nota del comune di Prato, è stato eseguito nella mattina di ieri in via Pistoiese, all’altezza con via Bonicoli, da parte della squadra commerciale della Polizia Municipale. Gli agenti hanno notato che una persona di etnia cinese svolgeva un'attività di vendita al pubblico di prodotti agricoli, stoccati in un furgone con carrozzeria chiusa lì parcheggiato.

 

E’ scattato quindi l’accertamento nei confronti dell'uomo che svolgeva l'attività nonostante fosse a conoscenza che in via Pistoiese e nelle zone limitrofe vige divieto di vendita ambulante di generi alimentari imposto da ordinanza sindacale. La persona infatti era già stata sanzionata nel passato, sempre per la vendita di prodotto agricoli in zona. 

 

Oltre ai sequestri e alla sanzione amministrativa di 500 euro, l'uomo è stato oggetto anche della misura amministrativa del daspo urbano. Con questo, sono circa 17 i sequestri operati dalla squadra commerciale della Polizia Municipale in via Pistoiese a partire da inizio anno.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.