Firenze, trovato in casa con quasi 50 kg di droga: arrestato uno studente

Non aveva con sè i documenti durante un controllo, ma quando i Carabinieri sono arrivati a casa...

Galleria immagini

1554 Visualizzazioni

giovedì 16 luglio 2020 13:58

E' stato arrestato a Firenze un uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Si tratta di un 33enne albanese, studente universitario. Durante un controllo in piazza d'Azeglio, l'uomo non aveva con sè i documenti, riferendo di averli nell'abitazione di domicilio. Disponibile ad andare a prenderli, è stato seguito dai militari, che temevano che potesse dileguarsi.

 

Una volta a casa, i Carabinieri hanno notato una confezione in cellophane, poggiata sul comodino vicino al letto, che a prima vista risultava contenere una sostanza vegetale essiccata: si trattava di marijuana. Gli accertamenti più approfonditi, continua l'Arma in un comunicato, hanno permesso di rinvenire all’interno di un armadio e della cantina un vero e proprio supermarket della droga: perfettamente confezionati in involucri in cellophane sottovuoto, 167 panetti di hashish per un peso complessivo di circa 47 chilogrammi, 4 panetti di cocaina per un paso complessivo di circa 1,7 chilogrammi, la somma in contanti di 1000 euro e materiale vario per il peso e il confezionamento dello stupefacente.

 

Il tutto è stato posto sotto sequestro mentre il 33enne è stato condotto al carcere di Sollicciano. Si calcola, concludono i Carabinieri, che la vendita al dettaglio di tutto lo stupefacente sequestrato avrebbe potuto consentire un guadagno di oltre 500.000 euro.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.