Firenze nel cinema, un viaggio fra i film ambientati in città

Dove vedere la bellezza di Firenze

Galleria immagini

7039 Visualizzazioni

domenica 15 marzo 2020 16:57

Stare chiusi in casa non è sempre facile: la noia è sempre dietro l'angolo, pronta ad assaltarci e a divorarci. Tuttavia questo periodo buio può essere visto come un'occasione per riscoprire Firenze.

 

Come? Con i tantissimi film girati nella nostra città, che ci narrano altri mondi, altri tempi ma con un punto in comune: Firenze

 

055Firenze vuole proporvi una serie di film da vedere sul vostro divano che vi porteranno a passeggio per la nostra città e, perchè no, darvi anche il nostro parere sulla pellicola. 

 

Iniziamo dai grandi classici e anche dalle risate. La trilogia di Amici Miei è un must per ogni fiorentino. Nonostante in molti sostengano che la qualità dei film vada in diminuendo, questi giorni sono perfetti per rivedersi questi vecchi film e magari spiegare ai figli cosa sono le 'supercazzole' che tanto care sono ai fiorentini.

 

Come non citare poi i film di Leonardo Pieraccioni? 'Il Ciclone', 'I laureati', 'Il pesce Innamorato', 'Io & Marilyn'. Sono tanti i film fra cui scegliere, alcuni riusciti, altri meno. Ma tutti raccontano uno sprazzo di Firenze e della sua pungente ironia attraverso personaggi che sono ormai parte integrante della nostra storia e del notro DNA. E quindi...."dos los ramatos" per non annoiarsi!

 

'Ricomincio da tre' è uno dei capolavori di Troisi. Napoli incontra Firenze in un film indimenticabile, tutto da rivedere. 

 

'Caruso Pascoski (di padre polacco)' è uno dei tanti film di Francesco Nuti che racconta il sarcasmo di Firenze e dei fiorentini sena lasciare indietro tematiche importanti. 

 

Un altro capolavoro girato in parte a Firenze ( vi sfidiamo a capire dove) è 'I Vitelloni' di Federico Fellini. Risate dal gusto dolce amaro che raccontano un'Italia diversa, ma ancora attuale. 

 

Se cercate film più impegnativi, abbiamo la risposta che fa per voi. 'Paisà' di Rossellini nel suo IV episodio racconta l'amore e Firenze ai tempi della seconda guerra mondiale, in una città divisa fra fascisti e partigiani. 

 

Sempre di Firenze ai tempi della guerra si parla in 'Un tè con Mussolini' celebre film del Maestro Zeffirelli, mentre la storia dell'Italia è raccontata in 'La meglio Gioventù' di Marco Tullio Giordana. La storia di come Firenze si è rialzata dall'alluvione, di come è andato tutto bene anche allora.

 

'Metello' di Mauro Bolognini racconta un altro pezzo di Italia e di Firenze, più controverso e crudo.

 

Se cercate brividi, gialli o tensione ci sono altri film che Firenze vi offre: 'Obsession – Complesso di Colpa' di Brian de Palma, un omaggio alla 'Donna che visse due volte' di Hitchcock; 'La migliore offerta' di Giuseppe Tornatore che si tramuta in un omaggio all'amore e all'arte; 'La sindrome di Stendhal' del maestro del brivido italiano Dario Argento. 

 

A queti titoli si aggiungono 'Hannibal' di Ridley Scott in cui il Dottor Lecter dichiara il uo amore sfrenato a Firenze, e 'Inferno' di Ron Howard, che tra misteri e enigmi affronta tematiche fin troppo attuali.

 

Anche 'Il racconto dei racconti' di Matteo Garrone è girato vicino a Firenze, nello splendido Castello di Sammezzano di cui tante volte vi abbiamo narrato la travagliata storia. 

 

Cercate adreanalina? Allora guardate 'Six Underground', l'ultima (ma solo per cronologia) opera cinematografica ambientata a Firenze. 

 

Cercate Firenze vista con gli occhi romantici degli inglesi? Scegliete 'Camera con vista' di Jame Ivory (vincitore di 3 premi Oscar) e 'Ritratto di signora' di Jane Campion con una giovanissima Nicole Kidman. Entrambi i film raccontano la nostra città da occhi esterni, occhi rapiti e ubriacati da tanta bellezza che, sullo sfondo, osserva le vite dei protagonisti dipanarsi. 

 

Se cercate film sulla famiglia (non sempre felici) abbiamo 'Cronaca familiare' vincitore del Leone d'oro a Venezia e 'L'incompreso', che ci porterà all'interno dell'ambasciata americana di Firenze. 

 

Se avete voglia di conoscere la vita di uno dei tanti geni passati per Firenze, allora 'Il giovane favoloso' fa al caso vostro. Seguite le orme di Giacomo Leopardi nella nostra bella città e soffrite con lui gli affanni della vita, trovando nelle sue poesie la forza per rinascere.

 

Siete animi romantici? 'Un'estate a Firenze' fa per voi. Seguite l'intreccio amoroso fra i protagonisti. In fondo, Firenze è una cornice perfetta per innamorarsi.

 

Riscopriamo la nostra amata città in questi periodo, riscopriamola attraverso delle storie che, in fondo, parlano anche di noi. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.