Coronavirus, caso sospetto in Toscana: attivate procedure di isolamento

Un caso sospetto in Toscana

Galleria immagini

1250 Visualizzazioni

mercoledì 05 febbraio 2020 09:17

Caso sospetto di Coronavirus in Toscana.

 

Un uomo, livornese di circa 60 anni, è stato ricoverato all'ospedale di Livorno nel reparto di Malattie Infettive diretto dal primario Spartaco Sani, come caso sospetto di Coronavirus.

 

L'uomo tornato domenica scorsa da Shangai per un viaggio di lavoro ha accusato uno stato di malessere generale che l'ha indotto a chiamare il 118. E' stato così prontamente attivato il protocollo di isolamento previsto a livello nazionale, riferisce l'Usl Nord Ovest Toscana.

 

Il paziente è stato portato direttamente nel reparto, senza passare dal pronto soccorso. Il prelievo è stato inviato, come indicato dalla Regione Toscana, al Laboratorio di Virologia della Azienda ospedaliera universitaria di Siena. Il responso arriverà nella mattinata di oggi.

 

L'uomo si trova comunque in buone condizioni seppur in stato di isolamento preventivo, conclude l'Usl.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.