Paura in Serbia per il difensore della Fiorentina Terzic

Cronaca
20/11/2019

Auto rubata e grande paura

Paura a Belgrado per il giovane difensore della Fiorentina, Aleksa Terzic. Acquistato in estate dal club viola, il difensore classe '99 era in Serbia per giocare una partita con la propria nazionale Under 21. Nella notte, però, un brutto episodio di cronaca che ha causato una bella paura al ragazzo viola.

 

Inizialmente la versione fornita dai giornali serbi parlava di tentativo di rapimento: Terzic sarebbe stato avvicinato da due malviventi, che avrebbero tentato di rapirlo e rinchiuderlo nel bagagliaio dell'auto. Il ragazzo sarebbe riuscito a fuggire, mentre i due uomini sono poi scappati con l'auto del giocatore.

 

Gli aggiornamenti che arrivano dalla Fiorentina, invece, parlano di un furto d'auto ai danni del difensore. Non ci sarebbe stato, insomma, il tentativo di rapimento, ma i due ladri avrebbero avuto come obiettivo chiaro quello di rubare la costosa auto di Terzic. Auto che è stata effettivamente rubata dopo uno speronamento ai danni del 20enne. Secondo quanto scrivono i giornali serbi, la polizia avrebbe già rintracciato e arrestato i malviventi.

 

Terzic, dopo la grande paura, è intanto di ritorno a Firenze. Nel pomeriggio potrebbe arrivare la posizione ufficiale sulla vicenda della Fiorentina.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.