Firenze, si amplia il cantiere per la riqualificazione di Lungarno Acciaiuoli

Chiuso anche il tratto da Ponte Vecchio e vicolo dell’Oro

Galleria immagini

902 Visualizzazioni

sabato 02 novembre 2019 15:40

Nuove fasi per i lavori di riqualificazione di lungarno Acciaiuoli a Firenze.

 

Da lunedì 4 novembre, avverte il comune di Firenze, il cantiere per il rifacimento dei sottoservizi si amplia andando a occupare anche il tratto finora non interessato, ovvero quello compreso tra Ponte Vecchio e vicolo dell’Oro.

 

Sarà quindi modificata la viabilità alternativa per gli autorizzati provenienti da lungarno Archibusieri che utilizzeranno via Por Santa Maria per imboccare Borgo Santi Apostoli e da lì proseguire in piazza Santa Trinita-via Tornabuoni e arrivare su Ponte Santa Trinita.

 

Per un contemporaneo intervento urgente di Toscana Energia su via Por Santa Maria, la strada diventa a senso unico nei tratti via delle Terme-Borgo Santi Apostoli e Ponte Vecchio-Borgo Santi Apostoli che diventano quindi convergenti in direzione di Borgo Santi Apostoli (fino al 12 dicembre).

 

Il comune ricorda che questo bypass del cantiere è consigliato agli autorizzati ztl del settore A mentre per i possessori di permesso per la ztl O è stato istituito un percorso alternativo in Oltrarno (lungarno Torrigiani-via dei Bardi-via dei Barbadori-via Belfredelli-Borgo San Jacopo-piazza dei Frescobaldi e rientro su lungarno Guicciardini) con una deroga al transito nelle porte telematiche delle aree pedonali di via dei Bardi e piazza Pitti (anche per i ciclomotori a due ruote e motocicli).

 

Per le deviazioni del trasporto pubblico visita il sito di Ataf.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.