Firenze, scaricano rifiuti tessili nei cassonetti: denunciate due persone

Cronaca
22/10/2019

L’intervento della Polizia Municipale in via dell’Osteria

Sono arrivati tranquillamente con il furgone stipato di grossi sacchi pieni di rifiuti tessili e avevano iniziato a scaricarli nei cassonetti quando sono stati bloccati dalla Polizia Municipale.

 

Ieri, lunedì 21 ottobre, gli agenti del Reparto Analisi e Strategie hanno effettuato un appostamento nei pressi di alcuni cassonetti in via dell’Osteria a Firenze, dove già in passato sono stati scaricati enormi quantitativi di rifiuti tessili provenienti da ditte cinesi, e qui hanno colto sul fatto due cittadini nordafricani. Verso le 16.30 è infatti arrivato un furgone dal quale sono scese due persone che hanno iniziato a scaricare i primi sacchi all'interno del cassonetto, rende noto il Comune di Firenze in un comunicato.

 

Immediato l’intervento degli agenti. Le due persone hanno dichiarato che i sacchi pieni di scarti tessili provenivano da alcune aziende cinesi di Prato, ma non hanno fornito altre informazioni. All'interno del furgone una trentina di sacchi, ognuno del peso di circa 18 chilogrammi.

 

I due stranieri sono stati denunciati per abbandono di rifiuti derivanti da lavorazione industriale: Per il veicolo e il materiale in esso contenuto è scattato il sequestro.

 

Foto del Comune di Firenze

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.