Empoli, il mercato settimanale si svolgerà anche a Ferragosto

Empoli
13/08/2019

'È la prima volta, sarà un’opportunità per cittadini e ambulanti'

Empoli si svolgerà il classico mercato settimanale del giovedì anche a Ferragosto.

 

"Giovedì 15 agosto, nonostante la festività, è previsto il mercato nella zona sportiva. È un’iniziativa sperimentale – spiega l’assessore alle attività produttive Antonio Ponzo Pellegrini – che è stata decisa di comune accordo con le associazioni di categoria dei commercianti ambulanti. Sarà una data sperimentale, anche perché non capita danni il Ferragosto di giovedì. Ma prima di tutto è un segnale a tutta la cittadinanza, non solo empolese. A Ferragosto Empoli non chiude. Vogliamo offrire un servizio a tutti i cittadini che restano a casa e che non sono in ferie, perché le hanno già fatte, perché le faranno o perché non le hanno semplicemente programmate. Giovedì dunque l’area dello stadio, di Via delle Olimpiadi, sarà chiusa come sempre, grazie anche alla collaborazione della polizia municipale e di Alia che poi pulirà tutto al termine. Credo che i commercianti risponderanno positivamente e invito empolesi e cittadini dei Comuni limitrofi ad approfittare di questa opportunità".

 

"Siamo molto contenti e plaudiamo a questa apertura dell'amministrazione comunale, prima di tutto per gli operatori che in occasione del Ferragosto hanno deciso di lavorare per incassare qualcosa, poi per tutti coloro che costretti a restare in città ne approfitteranno per cogliere qualche buona opportunità di shopping – dice il presidente di Anva Firenze e Provincia Luca Taddeini –. Il nostro ringraziamento va all'amministrazione comunale e a tutti coloro che sono coinvolti in questa apertura del mercato che definirei straordinaria vista la festività".

 

  Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.