Vis Art

Firenze, da piazza Ghiberti a via Pisana: i cantieri in città strada per strada

I principali interventi sulle strade cittadine

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 29 gennaio 2024 09:03

La riqualificazione del Mercato di Sant’Ambrogio con provvedimenti nella zona di piazza Ghiberti, nuovi allacci alla rete idrica e fognaria in via del Barco e alla rete di distribuzione elettrica in via Pisana: sono alcuni dei principali interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade di Firenze, con l’istituzione di provvedimenti di circolazione.

 

Ecco l’elenco.

 

Piazza Ghiberti: da domani, domenica 28 gennaio, saranno istituiti alcuni provvedimenti legati alla riqualificazione delle tettoie del Mercato di Sant’Ambrogio. Nella prima fase sarà chiusa la parte centrale della piazza sotto le pensiline esterne del mercato tra via della Mattonaia e il numero civico 26/R. Previsti anche restringimenti e divieti di sosta nei tratti via della Mattonaia-via del Verrocchio e via del Verrocchio-numero civico 26R. Nella seconda fase il cantiere si sposterà sull’altro lato della piazza sotto le pensiline esterne tra il numero civico 25/r e via Santa Verdiana. Saranno istituiti inoltre divieti di sosta e restringimenti in piazza Ghiberti dal numero civico 26R e via Mino e tra via Mino e via Santa Verdiana. L’intervento si concluderà a gennaio 2025.

 

Via Fra’ Iacopo Passavanti: inizieranno lunedì 29 gennaio i lavori per un nuovo allaccio alla rete fognaria. Fino al 2 febbraio sarà in vigore un divieto di transito tra viale Volta e via del Lasca. Percorso alternativo: viale Volta-piazza delle Cure-via Agnolo da Firenzuola.

 

Via della Villa Cedri: per lavori di riqualificazione dell’impianto di illuminazione pubblica da lunedì 29 gennaio sarà chiuso il tratto da via delle Sentinelle a via del Padule. Divieto di transito anche in via delle Sentinelle tra via del Crocifisso del Lume e via Villa Cedri. Termine previsto 24 febbraio.

 

Via Solferino: per un intervento con piattaforma aerea lunedì 29 gennaio in orario 9-19 circolazione interrotta tra via Magenta e viale Fratelli Rosselli. Itinerario alternativo per i veicoli diretti in viale Fratelli Rosselli: via Solferino-via Magenta-via Montebello.

 

Via della Ninna: per lo smontaggio dei ponteggi utilizzati per il monitoraggio delle facciate di Palazzo Vecchio da lunedì 29 gennaio in orario 9-17 la circolazione sarà interrotta tra piazza del Grano e il piazzale degli Uffizi. Termine previsto 16 febbraio.

 

Via del Gioiello: per effettuare la manutenzione del tetto di un immobile da lunedì 29 gennaio la strada sarà chiusa tra via Dazzi e via dell’Osservatorio. Viabilità alternativa: via Dazzi-via dell’Osservatorio. Il provvedimento sarà in vigore fino al 26 aprile.

 

Via Gubbio: per lavori relativi alla linea di distribuzione dell’energia elettrica lunedì 29 gennaio sarà istituito un senso unico nel tratto piazzetta Sansepolcro-via dell’Argingrosso verso quest’ultima. Previsto anche un restringimento di carreggiata. Percorso alternativo: via dell’Argingrosso-via di Santa Maria a Cintoia-via Canova-via Chiusi-piazzetta di Sansepolcro-via Gubbio. L’intervento si concluderà l’8 febbraio.

 

Via di Castelnuovo: per la realizzazione di un muro di sostegno per l’ampliamento della carreggiata della Fi-Pi-Li da lunedì 29 gennaio sarà interrotta la circolazione tra via Bosio e via del Ferrale. Percorso alternativo con provenienza da via Bovio: via Bosio-via di Castenuovo (tratto via Bosio-via di Fagna)-via di Fagna-via di Ugnano-via del Piovano Arlotto-via Perlone Zipoli-via di Ugnano-via di Castelnuovo. Itinerario alternativo per chi arriva da via di Ugnano: via di Ugnano fino alla rotatoria con via Piovano Arlotto-via dei Pozzi di Mantignano-via del Tabernacolo-via di Ugnano-via di Fagna-via di Castelnuovo. Termine previsto 13 marzo.

 

Via del Sodo: per lavori relativi alla sistemazione dell’area a parcheggio lunedì 29 gennaio scatterà la chiusura da via Sestese fino a fondo strada. Il provvedimento andrà avanti fino al 26 luglio.

 

Vicolo del Giglio: per carico e scarico di materiali dal 29 gennaio al 26 febbraio in orario 9.30-11.30 sarà istituito un divieto di transito da via delle Oche a piazza del Giglio.

 

Via Romana: per un trasloco la strada sarà chiusa dalle 21.30 di lunedì 29 alle 5.30 di martedì 30 gennaio. Il tratto interessato è quello tra piazza della Calza e via da’ Mori. Provvedimenti collaterali: divieto di transito in via di Serumido (tra via da’ Mori e via Romana tratto senza sfondo), cambio di senso in via di Serumido (da via dei Serragli verso via da’ Mori) e in via da’ Mori (da via di Serumido verso via Romana). Itinerario alternativo: piazza della Calza-piazzale di Porta Romana-viale Petrarca-piazza Tasso-via del Campuccio-via dei Serragli-via di Serumido-via da’ Mori.

 

Via Montebello: martedì 30 gennaio è in programma il sollevamento di materiali con autogrù. In orario 9-18 sarà in vigore un divieto di transito tra via Palestro e via Garibaldi. Itinerario alternativo: via Palestro-via Solferino-via Magenta-via Montebello.

 

Via dei Velluti: martedì 30 e mercoledì 31 gennaio in orario 9-19 sarà in vigore un divieto di transito tra via Toscanella e piazza Pitti per lavori edili.

 

Borgo Pinti: per un trasloco martedì 30 gennaio dalle 9 alle 18 prevista la chiusura del tratto via della Colonna-via dei Pilastri. Percorso alternativo: via Laura-via della Pergola-via Alfani.

 

Via Salvi Cristiani: da martedì 30 gennaio prenderanno il via i lavori per un nuovo allaccio alla rete idrica con l’istituzione di un divieto di transito nella prima fase nella corsia lato scuola tra il numero civico 18/B e via del Bargeo. A seguire la chiusura interesserà la corsia lato via del Bargeo. Termine previsto 5 febbraio.

 

Via dei Vecchietti: per sollevamento di macchinari con autogru dalle 21 di mercoledì 31 gennaio alle 6 di giovedì 1° febbraio sarà interrotta la circolazione tra via degli Strozzi e via del Campidoglio.

 

Via dei Serragli: per carico/scarico di materiale in un cantiere edile mercoledì 31 gennaio in orario notturno (2-5) sarà in vigore un divieto di transito tra Borgo San Frediano e Borgo Stella per carico/scarico di materiali per un cantiere edile. In Borgo Stella previsto un senso unico da piazza del Carmine verso via dei Serragli. Senso unico anche in piazza Nazario Sauro in direzione lungarno Guicciardini.    

 

Via dello Sprone: inizieranno mercoledì 31 gennaio i lavori per un nuovo allaccio alla rete idrica con chiusura del tratto da via Maggio a via del Pavone. Previsti inoltre il cambio di senso per il tratto via Toscanella-via dei Sapiti (verso quest’ultima) e per il tratto via dei Guicciardini-via dei Ramaglianti (verso quest’ultima).

 

Via del Barco: inizieranno mercoledì 31 gennaio i lavori per allacci alla rete idrica e fognario. Fino all’8 febbraio sarà in vigore un divieto di transito tra via dei Vespucci e via Baracca. Itinerario alternativo via Baracca-viale del Pegaso: via Baracca-Ponte Enzo Ferrari-piazza Puccini-via delle Cascine-piazzale delle Cascine-viale dell’Aeronautica-viale del Pegaso. Prevista la revoca della ztl in viale Aeronautica (tra piazzale delle Cascine e viale del Pegaso)-viale del Pegasp (da via dei Vespucci a via del Barco).

 

Via di Bellagio: per lavori di posa di cavi in fibra ottica da giovedì 1° febbraio la strada sarà chiusa tra via Reginaldo Giuliani e via di Castello. Inoltre in via Reginaldo Giuliani sarà istituito un restringimento con senso unico alternato tra il numero 554 e via di Bellagio. A seguire al provvedimento in via Bellagio si aggiungerà il restringimento con senso unico alternato in via di Castello tra il numero civico 53 e via di Bellagio. Percorso alternativo via di Bellagio-via di Castello per ritornare in via Sestese: via di Castello-via della Querciola-via Reginaldo Giuliano-via Crocetta-via Sestese. Itinerario alternativo via di Bellagio-via Reginaldo Giuliani per tornare a Castello: via Reginaldo Giuliani-via Bechi-via Sestese-via Collodi-via Reginaldo Giuliani-via della Querciola-via di Castello.

 

Via Pisana: per lavori relativi alla rete di distribuzione dell’energia elettrica da giovedì 1° febbraio la circolazione sarà interrotta da via Burgiardini a via Puligo. Divieto di transito anche in via Bugiardini tra via Dello Delli e via Pisana nella sol direttrice verso via Pisana. Percorso alternativo per i veicoli diretti verso il centro città: via della Casella-via Baccio da Montelupo. Itinerario alternativo per i veicoli diretti nel tratto interdetto fino a via Puligo: via Bugiardini-viuzzo delle Case Nuove-via Tiziano-via Alessandro Fei-via Puligo-via Pisana. Termine previsto 25 febbraio.

 

Via della Stufa: per lavori edili venerdì 2 febbraio la strada sarà chiusa dalle 9.30 alle 19. Il tratto interessato è quello compreso tra piazza di San Lorenzo e via Taddea. 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.