Vis Art

Firenze, ecco Pitti Uomo: 832 brand pronti a presentare le loro novità in Fortezza

PittiTime è il nuovo tema dei saloni invernali. Torna lo spazio PittiPets dedicato agli animali

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 08 gennaio 2024 20:03

Sta per alzarsi il sipario sull'edizione invernale di Pitti Uomo, la numero 105, che si svolge alla Fortezza da Basso di Firenze dal 9 al 12 gennaio 2024. 

 

Sul fronte delle presenze, il salone farà da palcoscenico alle nuove collezioni invernali di 832 brand, di cui il 46% esteri, in un'edizione con protagonisti importanti della scena fashion, come i designer Luca Magliano, Steven Stokey-Daley, Todd Snyder

 

In occasione di Pitti Uomo 105, Todd Snyder sarà protagonista, con il brand eponimo, del Designer Showcase di questa edizione, presentando a Firenze la nuova collezione con una sfilata in scena il primo giorno del salone, martedì 9 gennaio, alla Stazione Leopolda.

 

“Pitti Uomo è a tutti gli effetti un momento di confronto irrinunciabile che rende Firenze leader nel settore delle manifestazioni dedicate alla moda”, commenta Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine. “Dal nostro osservatorio speciale cogliamo la voglia dei brand di essere presenti, di farsi vedere e incontrare i clienti. Su questo fronte, siamo fiduciosi in una larga partecipazione di buyer esteri. In un contesto unico e spettacolare, che vede riuniti tutti i protagonisti della scena fashion internazionale, Pitti Uomo offre la possibilità di una overview unica sulle nuove collezioni e di ottenere feedback utili sull'andamento dei mercati e delle principali scene creative. ll lavoro di scouting del team Pitti è stato capillare e, come sempre, siamo convinti che la cornice fiorentina porterà ulteriore valore ai progetti speciali in calendario”.

 

PittiTime è il nuovo tema dei saloni invernali di Pitti Immagine. "Niente più della scansione temporale assomiglia a Pitti Uomo che, puntuale, a ogni stagione arriva per proporre, presentare, confrontarsi, anticipare, cambiare”, commenta Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine. “E sul tempo riflette anche la moda, accelerando le collezioni in sincopate sequenze di capsule, stabilizzandosi nel timeless, definendo il quiet luxury di capi che non passano, nella continua ricerca di un heritage identitario come segno di continuità. Un percorso incessante in avanti e indietro attraverso citazioni e referenze che sembrava impossibile veder tornare, in un clima che annulla le stagioni e cambia i riferimenti”.                                                                                                          

Il percorso espositivo sarà come sempre organizzato attraverso le sezioni Fantastic Classic, Futuro Maschile, Dynamic Attitude, Superstyling, I Go Out. Oltre alle due aree speciali PittiPets, dedicato a lifestyle e accessori per animali, Vintage Hub Circular Fashion. Molto ampio il capitolo delle collaborazioni internazionali che a questa edizione, oltre all'appuntamento consolidato con Scandinavian Manifesto, vede il lancio del progetto Neudeutsch, dedicato alla new wave del design made in Germany, e un focus sul Giappone con J∞Quality Factory Brand Project e Japan Leather Showroom.

 

Come in ogni edizione, personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport saranno ospiti agli stand dei brand. Nei giorni del salone ci saranno Saturnino, l'attore Francesco Centorame, Filippo Magnini, il musicista italiano e vincitore di XFactor 2017 Lorenzo Licitra, Nicole Cereseto, cavaliere e content creator, e la Nazionale Italiana di Polo. Tra gli atleti presenti: Stefano Giansanti, Giordano Magini, Goffredo Cutinelli Rendina e Henry Elser.

 

I PROVVEDIMENTI DI VIABILITA'

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.