Vis Art

Sospesa l'attività di una pizzeria: sarebbe ritrovo di pregiudicati ed assuntori di stupefacenti

Si tratta di una pizzeria di Figline Valdarno, nel fiorentino

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 05 gennaio 2024 15:16

Negli ultimi mesi, ad attirare l’attenzione delle pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Figline Valdarno è stata una pizzeria cittadina, che si sarebbe rivelata un ritrovo di pregiudicati ed assuntori di sostanze stupefacenti. 


In una circostanza, alla vista dei militari, i gestori dell’attività avevano anche tentato di ritardarne il controllo mostrandosi agitati e poco collaborativi nei confronti delle forze dell’ordine, come si apprende dall'Arma. Nei pressi di un’uscita sul retro, nel corso dello stesso controllo, poco dopo sono state rinvenute diverse dosi di cocaina ed un coltello da cucina utilizzato per tagliare la sostanza stupefacente.


Sono quindi stati intensificati i controlli da parte dei militari dell’Arma che hanno continuato a documentarne la continua presenza di soggetti controindicati, molti dei quali sarebbero soliti frequentare il locale anche fino a notte fonda e molto spesso ubriachi, così da creare situazioni di disagio soprattutto per i residenti della zona.

 

E' scattato quindi il provvedimento di sospensione dell’attività per 7 giorni da parte del Questore di Firenze, provvedimento che è stato già notificato ai titolari, costretti per il momento perciò a chiudere la pizzeria.

 

 

Notizie più lette

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.