Vis Art

Meteo Toscana, tra pioggia e miglioramento: le previsioni per il fine settimana

La prossima settimana sarà caratterizzata dall'ingresso sul Mediterraneo di più perturbazioni atlantiche

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 21 ottobre 2023 09:43

Dopo le piogge di questi giorni, attese ancora per la giornata di oggi, sabato, secondo le previsioni del consorzio Lamma, tra domenica e lunedì è previsto un temporaneo miglioramento delle condizioni meteo.

 

E' in corso fino alle 18 di oggi, sabato 21 ottobre, un'allerta meteo in codice giallo per temporali e rischio idrogeologico su tutta la Toscana.

 

La prossima settimana sarà invece caratterizzata dall'ingresso sul Mediterraneo di più perturbazioni atlantiche, che porteranno un nuovo carico di piogge e temporali su gran parte dell'Italia, ma le temperature rimarranno su valori miti.

 

Le previsioni nel dettaglio

 

Sabato nuvoloso con precipitazioni sparse anche temporalesche più frequenti in mattinata sulla costa e nel pomeriggio sulle zone interne centro-meridionali. Venti: venti di forti di Libeccio sulla costa settentrionale, sull'Appennino e sulle zone sottovento; deboli altrove. Mari: molto mossi, tendenti a mossi a sud dell'Elba. Temperature: in diminuzione, più marcata nei valori massimi.

 

Domenica parzialmente nuvoloso o localmente nuvoloso. Venti: moderati di Libeccio sulla costa settentrionale e localmente sull'Appennino, in attenuazione. Mari: molto mossi in attenuazione. Temperature: in calo le minime, massime in lieve aumento.

 

Lunedì nuvoloso con addensamenti sulle zone occidentali con associate precipitazioni sparse dal pomeriggio. Venti: moderati di Scirocco sulla costa, deboli nell'interno. Mari: mossi, tendenti a molto mossi. Temperature: massime stazionarie o in ulteriore lieve aumento.

 

 

Notizie più lette

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.