Vis Art

Toscana, 120 dimore storiche aprono gratuitamente al pubblico: 37 sono a Firenze

Torna la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 16 maggio 2023 10:55

Domenica 21 maggio torna la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, giunta quest’anno alla XIII edizione. Su oltre 500 monumenti nazionali che aprono, 120 sono in Toscana distribuiti in tutte le province, di cui 37 nella sola provincia di Firenze: castelli, rocche, ville, parchi e giardini sono visitabili gratuitamente.

 

La Giornata Nazionale ADSI è l’occasione per riscoprire le bellezze nascoste del nostro Paese. Il 54% di tali immobili, infatti, è situato in piccoli comuni con una popolazione inferiore a 20.000 abitanti e, nel 26% dei casi, addirittura sotto i 5.000 residenti. Per questo motivo la Giornata Nazionale ADSI rappresenta un’occasione unica per sensibilizzare la società civile e le istituzioni sul ruolo che le dimore storiche ricoprono per il tessuto socio-economico del Paese.

 

La loro presenza sul territorio è infatti fondamentale per moltissime filiere: da quella artigiana, in particolare del restauro, a quella del turismo (che comprende ristorazione, attività ricettive e visita degli immobili), dalla convegnistica alla realizzazione di eventi, dal settore agricolo al mondo vitivinicolo. Molte sono le figure professionali che gravitano intorno ad una dimora, mestieri dal sapere antico – artigiani, restauratori, maestri vetrai – sempre più difficili da reperire.

 

Gli ingressi ad alcune dimore sono a numero limitato ed è necessaria la prenotazione. L’elenco suddiviso per province e le modalità di accesso sono indicate sul sito dell’Associazione Dimore Storiche Italiane.

 

LE APERTURE NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

centro storico

  1. Villa Medicea Lorenese del Poggio Imperiale | piazzale del Poggio Imperiale 1, Firenze
    Ore 17 concerto a cura della Scuola di Musica di Fiesole
  2. Giardino San Francesco di Paola | piazza San Francesco di Paola 3, Firenze
    Ore 15 concerto a cura della Scuola di Musica di Fiesole
  3. Palazzo Antinori di Brindisi Aldobrandini | via dei Serragli 9, Firenze
  4. Palazzo Frescobaldi | via Santo Spirito 11, Firenze
  5. Terrazza Antica Torre di via Tornabuoni | via Tornabuoni 1, Firenze
    Ore 11 concerto a cura della Scuola di Musica di Fiesole
  6. Palazzo Bartolini Salimbeni | piazza Santa Trinita 1, Firenze
  7. Giardino e Palazzo Rosselli del Turco | Borgo Santi Apostoli 40r, Firenze
  8. Palazzo Antinori | piazza Antinori 3, Firenze
  9. Palazzo Gondi | via dei Gondi 2 e piazza San Firenze 1, Firenze
  10. Palazzo Capponi alle Rovinate | lungarno Torrigiani 25, Firenze
  11. Palazzo Malenchini | via dei Benci 1, Firenze
  12. Fondazione Mello – Studio d’arte le Colonne | borgo Pinti 24, Firenze
  13. Palazzo Leopardi – Galleria Studio Marcello Tommasi | via della Pergola 57, Firenze
  14. Palazzo Ximenes Panciatichi | borgo Pinti 68, Firenze
    Ore 12 concerto a cura della Scuola di Musica di Fiesole
  15. Palazzo Pucci | via de’ Pucci 4, Firenze
  16. Palazzo dei Pittori | viale Giovanni Milton 49, Firenze
  17. Villa Tornabuoni Lemmi | via Taddeo Alderotti 56, Firenze
  18. Villa Le Pergole | Via del Pergolino 15, Firenze
  19. Giardino Torrigiani | Via dei Serragli 144, Firenze
  20. Giardino di Palazzo Wagnière-Fontana Elliott | lungarno Soderini 9 o borgo San Frediano 8, Firenze

provincia

  1. Fondazione Primo Conti | via Giovanni Duprè 18, Fiesole (FI)
  2. Villa di Tizzano | via di Castel Ruggero 75, località Tizzano, Bagno a Ripoli (FI)
  3. Villa i Collazzi | via Volterra 9, Scandicci (FI)
  4. Castello Il Palagio | via di Campoli 96/98, San Casciano Val di Pesa (FI)
  5. Villa Calcinaia | via Citille 84, Greve in Chianti (FI)
  6. Cantina storica della Fattoria Pasolini dall’Onda | piazza Mazzini 10, Barberino Tavarnelle (FI)
  7. Parco Mediceo di Pratolino | via Fiorentina 276, Pratolino (FI)
  8. Castello di Barberino di Mugello | via di Castello 11, Barberino di Mugello (FI)
  9. Villa Corsini – Le Mozzete | località Le Mozzete 1, Scarperia e San Piero a Sieve (FI)
  10. Castello del Trebbio | via Trebbio 1, Scarperia e San Piero a Sieve (FI)
  11. Palazzo Vicari | piazza dei Vicari, Scarperia e San Piero a Sieve (FI)
  12. Villa di Bivigliano | via del Viliani 84, località Bivigliano, Vaglia (FI)
  13. Castello del Trebbio | via Santa Brigida 9, Santa Brigida (FI)
  14. Castello di Nipozzano | via di Nipozzano, località Nipozzano, Pelago (FI)
  15. Villa Martelli di Gricigliano | via di Gricigliano 52, località Sieci, Pontassieve (FI)
  16. Villa Bossi | via dello Stracchino 32, Pontassieve (FI)
  17. Convento e Santuario di Monte Senario | via Monte Senario 3474, Vaglia (FI)

 

L’iniziativa si svolge in collaborazione con l’Associazione Nazionale Case della Memoria, l’Associazione culturale Città Nascosta, L’Associazione Ville Borbone, l’Associazione Ville e Palazzi Lucchesi, la Federazione Italiana Amici dei Musei (FIDAM) e Federmatrimoni ed Eventi Privati (Federmep), ha ricevuto il patrocinio di ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco e del Ministero della Cultura oltre che della Città Metropolitana di Firenze, Provincia di Arezzo, Provincia di Livorno, Provincia di Lucca, Provincia di Massa Carrara, Provincia di Pisa, Provincia di Siena, Comune di Firenze, Comune di Fivizzano, Comune di Grosseto, Comune di Lucca, Comune di Pisa, Comune di Pistoia, Comune di Siena, Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve, Unione Montana dei Comuni del Mugello, Comune di Castagneto Carducci, Unione Comuni della Lunigiana. L’evento è realizzato con il sostegno di Fondazione CR Firenze, Generali - Agenzia Generali di Empoli Iacopo Speranza e Poste Italiane. Media partner dell’evento sono il TGR e RAI Pubblica Utilità.

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.