Vis Art

Per la prima volta a Impruneta arriva La città dei lettori

Il 28 e 29 ottobre al Loggiato del Pellegrino il festival che celebra il libro e la letteratura

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 25 ottobre 2022 19:26

Debutta a Impruneta La città dei lettori, il festival itinerante che ogni anno porta in Toscana autori, illustratori, traduttori e curatori per promuovere la letteratura e la cultura del libro. Appuntamento al Loggiato del Pellegrino in piazza Buondelmonti venerdì 28 e sabato 29 ottobre per l’iniziativa a cura di Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS, con la direzione di Gabriele Ametrano.

 

Si tratta dell'ultima tappa del festival, che ha scelto “Leggere ci unisce” come messaggio di questa edizione, e che oltre a Firenze, si è svolto anche in altri comuni dell'area metropolitana: Calenzano, Bagno a Ripoli, Campi Bisenzio, Montelupo Fiorentino, Pontassieve. In programma presentazioni, incontri, talk, passeggiate letterarie e attività per giovani lettori con un curatore d’eccezione: Marco Vichi. Tra i protagonisti Sveva Casati Modignani, Enzo Fileno Carabba, Alessia Gazzola, Paolo Ciampi, Letizia Fuochi, Leonardo Gori, Erika Marchetti, Paolo Codazzi, Gian Andrea Cerone. Con il patrocinio e il sostegno di Città Metropolitana di Firenze e del Comune di Impruneta (tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito).

 

Si parte venerdì 28 alle 17.00 con le attività per i più piccoli di “Io leggo”, progetto pensato per coltivare nei giovani lettori la passione per i libri e le storie. Sarà presente Erika Marchetti, direttrice editoriale di KM Edizioni, casa editrice fiorentina specializzata in libri illustrati per bambini e ragazzi. Alle 18.00 Alessia Gazzola, creatrice del fortunato personaggio dell’aspirante medico legale Alice Allevi, presenterà insieme a Sara Menichetti di Florence Book Party il nuovo romanzo “La Costanza è un’eccezione” (Longanesi), seguita alle 19.00 da Sveva Casati Modignani, che a sua volta porterà al festival l’ultimo lavoro “Mercante di sogni” (Sperling e Kupfer), in dialogo con il sindaco di Impruneta Alessio Calamandrei e il giovane autore Pascal Abatiello.

 

Sabato 29 al via alle 11.00  con le passeggiate culturali di “Paesaggi letterari”: Enzo Fileno Carabba condurrà i partecipanti alla scoperta del suo nuovo libro “Il digiunatore” (Ponte alle Grazie) e dello scrittore e poeta fiorentino Ferdinando Paolieri (partenza di fronte a Villa Le Querce, via Imprunetana per Tavarnuzze 30); per chi nel pomeriggio avrà ancora voglia di passeggiare, alle 16.00 sempre per “Paesaggi letterari” Paolo Ciampi racconterà il suo lavoro “Un popolo in cammino” (Bottega Errante Edizioni), prenotazione obbligatoria per entrambi gli appuntamenti a paesaggiletterari@lacittadeilettori.it. Alle 17.00 la cantautrice Letizia Fuochi eseguirà una versione in musica del racconto di Marco Vichi “Il coraggio del cinghialino” (Guanda) all’interno della programmazione per ragazzi “Io leggo”, mentre alle 18.00 Paolo Codazzi dialogherà con Michele Brancale sul suo “Lo storiografo dei disguidi” (Arkadia Editore). Chiusura alle 19.00 con Leonardo Gori, che presenterà “Quella vecchia storia” (Tea) in dialogo con Gian Andrea Cerone che parlerà del suo “Le notti senza sonno” (Guanda). Modererà l’incontro Marco Vichi.

 

Dopo ciascun appuntamento gli autori e le autrici ospiti saranno disponibili per domande e firma copie, venerdì presso il Bar Italia, in Piazza Buondelmonti 33, Impruneta, e sabato presso Bar Pasticceria La Pergola, in Piazza Buondelmonti 15, Impruneta. Durante le due giornate di festival saranno presenti il vicesindaco Matteo Aramini e l'assessore Sabrina Merenda.

 

Il  Comune di Impruneta, con il Sindaco Alessio Calamandrei e i due assessorati rappresentati dall'Assessore Matteo Aramini e l'assessore Sabrina Merenda, dichiarano: “Iniziamo questo nuovo cammino con la "Città dei Lettori" che va ad ampliare maggiormente la rete creata con il Patto della Lettura, le qualifica di "Città che Legge" e le numerose iniziative a livello culturale e formativo per cui la lettura diviene lo strumento indispensabile alla crescita trasversale e profonda di una comunità Educante, incrementando il salto di qualità già attuato".

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.