Empoli, senza biglietti e documenti causano la soppressione del treno: denunciate due persone

Si sono rifiutati di scendere dal mezzo, rendendo impossibile la prosecuzione della corsa

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 29 settembre 2022 11:51

Senza biglietti del treno e documenti, hanno causato la soppressione del treno Empoli-Siena.

 

Ieri, mercoledì 28 settembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Empoli hanno denunciato due uomini di nazionalità nigeriana di 29 e 37 anni.

 

I militari avevano infatti ricevuto una segnalazione dal capotreno del regionale “Empoli – Siena”, secondo il quale due persone extracomunitarie, sprovviste di titolo di viaggio, si erano rifiutate di esibire i propri documenti di identità e di scendere dal mezzo, rendendo impossibile la prosecuzione della corsa

 

Immediatamente accorsi presso lo scalo ferroviario della frazione “Granaiolo”, i Carabinieri hanno accertato la situazione e, constatata la mancanza dei documenti d’identità dei due uomini, li hanno accompagnati in caserma per i dovuti accertamenti: all’esito dei controlli è emerso che uno era irregolare sul territorio nazionale.

 

Il regionale Empoli-Siena, in seguito all’accaduto, è stato soppresso a causa del notevole ritardo accumulato

 

Il 29enne e il 37enne sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Firenze, in attesa di provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, per interruzione di pubblico servizio e violazioni del Testo Unico sull’Immigrazione.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.