Alcol a minorenni, licenza sospesa per 5 giorni ad un pubblico esercizio di Firenze

In seguito ai fatti avvenuti nel weekend

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 20 gennaio 2022 16:30

Sospensione la licenza per 5 giorni ad un esercizio pubblico del centro storico di Firenze.

Il provvedimento è stato adottato a seguito di quanto rilevato il week end appena trascorso: intorno alle ore 23.00 di sabato scorso 15 gennaio degli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale hanno osservato, all’interno del pubblico esercizio, quattro giovani avventori, visibilmente minorenni, che acquistavano delle bottiglie di birra senza mostrare documenti di identità.

Appena usciti dal negozio, i ragazzi sono stati identificati e, nell’immediatezza, il venditore è stato sanzionato sia per aver venduto alcolici a minori degli anni 18 sia per aver venduto alcolici nel centro storico Unesco dopo le ore 21.00. 

Nel provvedimento adottato dal Questore è evidenziato, secondo quanto riporta una nota delle forze dell'ordine,  come sia emersa dai fatti in questione una situazione di pericolosità tale da dover intervenire al fine di scongiurare che la vendita di alcolici a minori da parte del pubblico esercizio possa avere ulteriori e peggiori conseguenze, provocando allarme sociale.
 
 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.