Firenze, usa uno stratagemma per sottrarre le monete dalla fontana del Porcellino

Multata una donna di 40 anni

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 03 agosto 2021 18:22

Uno stratagemma per rubare le monete dalla fontana: aveva ostruito le fessure laterali in modo che le monete non cadessero nella parte sottostante della fontana del Porcellino, ma l'espediente è stato scoperto e la responsabile multata dalla Polizia Municipale di Firenze.

 

Si tratta di una 40enne italiana, come riporta una nota del comune di Firenze. È stato un dipendente comunale a notare, nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 2 agosto, la donna mentre sottraeva le monete gettate dai turisti dalla fontana del Porcellino e ad allertare la Polizia Municipale. Gli agenti della zona centrale hanno bloccato la donna, che ha fornito una spiegazione per il possesso di una quindicina di euro in monete che non è risultata veritiera e quindi il denaro è stato sequestrato.

 

Durante la perquisizione gli agenti hanno trovato anche un taglierino e un paio di forbici e anche in questo caso è scattato un sequestro. Il denaro è stato consegnato alla Madonnina del Grappa, ente a cui sono destinate le monete recuperate nella fontana. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.