La stagione dell'Orchestra da Camera Fiorentina, 30 serate da maggio a ottobre

Canino, Andaloro, Saccone, Fratta, Manara e Polidori tra i protagonisti della 41esima stagione

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 04 maggio 2021 13:35

L'Orchestra da Camera Fiorentina, fondata e diretta da Giuseppe Lanzetta, si prepara per la sua 41esima stagione.

 

I pianisti Bruno Canino, Giuseppe Andaloro e Chiara Saccone, la direttrice Gianna Fratta, il violinista Francesco Manara e il violoncellista Massimo Polidori dell’Orchestra del Teatro alla Scala, il bandoneonista Mario Stefano Pietrodarchi sono solo alcuni protagonisti della stagione, che proporrà oltre 30 serate da maggio a ottobre 2021 a Firenze, in spazi ricchi di storia e fascino quali l’Auditorium di Santo Stefano al Ponte, Palazzo Medici Riccardi, il Museo di Orsanmichele, il Chiostro di Santa Maria Novella, il Museo del Bargello.


Tutti i concerti si svolgeranno nel rispetto della normativa anti-Covid. I concerti di maggio avranno inizio alle ore 19,30. Gli orari degli spettacoli successivi saranno comunicati in seguito.


Inaugurazione nel segno di Beethoven, sabato 8 e domenica 9 maggio all’Auditorium di Santo Stefano, insieme a uno dei massimi interpreti del compositore tedesco, il pianista Giuseppe Andaloro: in programma il “Concerto n. 5 per pianoforte e orchestra - Imperatore” e la “Sinfonia n. 5 in do minore op.67”. Sul podio Giuseppe Lanzetta.


Altro straordinario talento del pianoforte, Chiara Saccone affiancherà l’Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Damiano Tognetti nel doppio appuntamento di sabato 22 e domenica 23 maggio, sempre a Santo Stefano al Ponte. Ad esaltare le doti di Chiara Saccone sarà il “Concerto per pianoforte n. 21 in do maggiore, K 467” di Mozart, seguito dalla “Sinfonia in re magg. n. 38 KV 504”.


Ancora Beethoven e ancora Giuseppe Andaloro, sabato 29 e domenica 30 maggio all’Auditorium di Santo Stefano: al centro delle serate il “Triplo concerto in do maggiore op.56” e la “Sinfonia n. 7 in la maggiore, op. 92”. Ad Andaloro si aggiungono altri due solisti eccellenti, Francesco Manara al violino e Massimo Polidori al violoncello, entrambi prime parti dell’Orchestra del Teatro della Scala. Sul podio sale Giuseppe Lanzetta.


La stagione continuerà fino a ottobre. Spiccano le presenze della direttrice d’orchestra Gianna Fratta (22/23 giugno), del bandeonista Mario Stefano Pietrodarchi (20/21 luglio omaggio ad Astor Piazzolla nel centenario della nascita), del pianista Bruno Canino (10/11 ottobre). Confermata la collaborazione con l’Italian Brass Week (agosto, Museo del Bargello), a grande richiesta, torna la serata Bohemian Fantasy dedicata alle musiche dei Queen (3 luglio).


Programma completo www.orchestrafiorentina.it.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.