Parte Sanremo: 26 Campioni in gara, due toscani. Il programma della prima serata

Nessun fiorentino nella 71esima edizione del Festival

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 02 marzo 2021 15:51

Partirà questa sera, martedì 2 marzo 2021, la 71esima edizione, anzi la 70 + 1, del Festival di Sanremo. Saranno 26 i Campioni in gara, due in più dello scorso anno, ai quali si aggiungono le 8 Nuove Proposte. Confermato Amadeus come Direttore Artistico.

 

Cinque appuntamenti, da oggi, 2 marzo, fino al 6 marzo in prima serata su Rai1, Radio2 e RaiPlay, in diretta da un Teatro Ariston completamente trasformato dalla scenografia di Gaetano e Chiara Castelli. E senza pubblico.

 

Come sarà la serata d'apertura del Festival? Oltre al cast fisso, che vede per l’edizione 2021 la presenza di Fiorello, Zlatan Ibrahimovic e Achille Lauro, ospite d’onore della serata sarà Loredana Berté. Ospite anche Diodato, vincitore della scorsa edizione con il brano Fai rumore.


Ad affiancare il direttore artistico alla conduzione, invece, sarà l’attrice Matilda De Angelis. "È un giorno che aspettavamo da tempo, finalmente è arrivato il 2 marzo. Stasera sono felice di essere con Achille Lauro, Matilda De Angelis e il grande campione Zlatan Ibrahimovic", spiega Amadeus in conferenza stampa. E poi aggiunge: "Nessuno sa cosa farà l'altro, a cominciare da Fiorello. Sarà un Sanremo a sorpresa. Sono estremamente emozionata", rivela Matilda De Angelis.

 

"È un palco magico e che trasmette una forza assurda. Spero di tirare fuori il meglio di me stasera, accanto ad Amadeus". Zlatan Ibrahimovic, incontrando i giornalisti in sala stampa, ha detto: "Amadeus mi ha chiesto semplicemente di essere me stesso, ed è questo che porterò stasera al Festival. Sono molto onorato, vorrei restituire all’Italia il più possibile per tutto quello che mi ha dato".


La Banda musicale della Polizia di Stato si esibirà con la violinista Olga Zakharova e il sassofonista Stefano Di Battista. Sul palco anche l'infermiera Alessia Bonari, divenuta famosa per aver pubblicato un selfie del suo volto segnato da ore di lavoro con la mascherina a causa dell'emergenza Coronavirus. 
 

Per quanto riguarda la gara, ad aprire la serata saranno le Nuove Proposte. I 4 Artisti che vedremo stasera sono, in ordine di esibizione, Gaudiano, Elena Faggi, Avincola e Folcast. Le canzoni dei “giovani” saranno votate dalla Giuria Demoscopica (per il 33%), dalla Giuria della Sala Stampa (per il 33%) e dal pubblico tramite Televoto (per il 34%). I primi due in classifica saranno i brani che accederanno alla quarta serata, durante la quale andrà in scena la finale della sezione Nuove Proposte.


Ci saranno poi le esibizioni delle prime 13 canzoni delle 26 in gara nella sezione Campioni. Queste ultime saranno votate dalla Giuria Demoscopica e, a fine serata, ci sarà una prima classifica degli artisti che si sono esibiti.

 

Si apprende che, in seguito al tampone antigenico, risultato positivo, di uno dei componenti dello staff di Irama, l’artista è stato sottoposto a tampone molecolare di verifica. Pertanto, in attesa del risultato, la sua esibizione - prevista questa sera - è stata rimandata alla seconda serata del Festival. Al suo posto – tra i 13 Campioni in gara questa sera – stasera si esibirà Noemi.

 

Ecco i Campioni in ordine di uscita: 
Arisa
Colapesce Dimartino
Aiello
Francesca Michelin e Fedez
Max Gazzé e la Trifluoperazina
Noemi (al posto di Irama)
Madame
Måneskin
Ghemon
Coma_Cose
Annalisa
Francesco Renga
Fasma


Ad accompagnare i cantanti, l’Orchestra del Festival, composta da musicisti professionisti in parte scelti dalla Rai e in parte messi a disposizione dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, e i coristi. E accanto ad Amadeus ci sarà di nuovo Fiorello. “Sono molto emozionato. Sanremo 2021 è stato un percorso difficile ma oggi possiamo dire che ci siamo. Ripartono da qui tante cose: regaleremo al nostro pubblico cinque serate di serenità e belle canzoni”, ha detto Amadeus alla vigilia.

 

Sarà un'edizione senza fiorentini: lo scorso anno tra i protagonisti ci furono Piero Pelù, Irene Grandi e Marco Masini, più il livornese Enrico Nigiotti e il carrarese Francesco Gabbani.

 

Due i toscani in gara,  Irama, nato a Carrara, e Veronica de La Rappresentante di Lista, nata a Viareggio. Gli altri 'big' in gara: Francesco Renga, Arisa, Ermal Meta, Max Gazzè, Noemi, Annalisa, Malika Ayane, Orietta Berti, Bugo, Lo Stato Sociale, Ghemon, Maneskin, Gaia, Madame, Francesca Michielin con Fedez, Fasma, Fulminacci, Random, Coma_Cose, Colapesce e Dimartino, Willie Peyote, Gio Evan, Aiello e Extraliscio con Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

 

Tra le Nuove Proposte, invece, Gaudiano, Folcast, Greta Zuccoli, Davide Shorty, WrongOnYou, Avincola, Elena Faggi e Dellai.

 

I 26 Campioni parteciperanno ciascuno con una canzone inedita e si esibiranno a gruppi di 13 nella prima e nella seconda serata del Festival. Nella terza serata, quella del giovedì, i 26 Campioni interpreteranno un brano tratto dal repertorio della canzone d’autore italiana, e tutti torneranno a esibirsi il venerdì e il sabato, durante la serata finale. Sabato poi, dopo le votazioni, finalissima a 3 per contendersi la vittoria nella categoria Campioni.


giovani della categoria Nuove Proposte – 6 provenienti da “Sanremo Giovani” dello scorso dicembre e 2 da Area Sanremo - si esibiranno in gruppi da 4 durante la prima e la seconda serata del Festival di Sanremo, il martedì e il mercoledì. In ognuna di queste serate solo in 2 supereranno il turno e approderanno alla finale di venerdì in cui le 4 Nuove Proposte si sfideranno per aggiudicarsi il titolo di vincitore della categoria del 71° Festival della Canzone Italiana.


Tutte le serate della gara, inoltre, saranno precedute dal “PrimaFestival”, uno spazio quotidiano con notizie curiose, dietro le quinte e interviste. 

 

QUI il programma completo delle cinque serate.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.