Scandicci, sospeso il supporto della Polizia Municipale al servizio di lavaggio delle strade

Anche il Comune di Bagno a Ripoli sospende i controlli

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 29 ottobre 2020 10:40

Dopo Firenze, anche il comune di Scandicci sospende il servizio di polizia municipale a supporto del lavaggio strade. L’Amministrazione comunale comunica che, a partire da mercoledì 28 ottobre 2020, è sospeso il supporto della Polizia Municipale al servizio di spazzamento e lavaggio meccanizzato delle strade.

 

La decisione è stata presa per venire incontro ai cittadini che in questo particolare periodo dell’emergenza sanitaria Covid non hanno possibilità di spostare l’auto. Il servizio di lavaggio strade da parte di Alia Servizi Ambientali SpA è in ogni caso programmato.

 

L’invito del comune ai cittadini è a spostare l’auto in ogni caso sia possibile per permettere un corretto spazzamento della strada, particolarmente utile nei mesi autunnali in cui le foglie rischiano di ostruire i tombini.

 

Anche il Comune di Bagno a Ripoli comunica che l'attività di lavaggio strade da parte di Alia SpA proseguirà regolarmente. La cittadinanza, come sempre, è invitata a spostare la propria auto nelle vie interessate dal servizio come da calendario. Per venire incontro alle esigenze delle persone in condizione di quarantena, il Comune ha deciso tuttavia di sospendere i controlli della Polizia municipale, la rimozione dei mezzi e l’emissione delle sanzioni durante il servizio di spazzamento. Resta tuttavia fermo l’invito del comune alla cittadinanza di collaborare e di spostare laddove possibile il proprio mezzo. 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.