Scandicci, commemorazione defunti: ingressi contingentati ai cimiteri, benedizioni in orari di chiusura

Provvedimenti per il 31 ottobre e il 1° e 2 novembre

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 29 ottobre 2020 09:07

In occasione della ricorrenza della commemorazione dei defunti, l’Amministrazione Comunale di Scandicci invita i cittadini ad evitare le visite ai cimiteri nelle date di sabato 31 ottobre, domenica 1 e lunedì 2 novembre, preferendo i giorni precedenti e successivi, in modo da scongiurare il rischio di assembramenti.

 

Sempre in coerenza con le norme anticovid, informa il Comune, le benedizioni dei cimiteri si terranno negli orari di chiusura in assenza di pubblico, mentre le celebrazioni religiose e le messe saranno organizzate e gestite dalle parrocchie di riferimento, nel rispetto delle norme fissate dai decreti governativi.

 

Nei giorni di sabato 31 ottobre, domenica 1 e lunedì 2 novembre i cimiteri comunali di Scandicci sono aperti con orario continuato 8-17: per l’accesso sarà obbligatorio l’uso della mascherina e saranno assolutamente vietati gli assembramenti. Per consentire il rispetto delle norme anticovid nelle tre giornate saranno attive squadre di Protezione Civile, mentre per i controlli saranno in servizio pattuglie di Polizia Municipale.
 

Nei quattro cimiteri più grandi di Scandicci – Sant’Antonio, San Colombano, La Pieve e Badia – gli ingressi saranno contingentati, con accessi vietati nel caso si verifichino assembramenti o vengano superati i limiti di presenze all’interno.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.