Firenze, sorpreso a scassinare un’auto parcheggiata: denunciato dalla Polizia Municipale

L’uomo ha dichiarato agli agenti di aver trovato lo sportello aperto

Galleria immagini

935 Visualizzazioni

domenica 16 agosto 2020 15:03

E' stato sorpreso a rubare all’interno di un’auto dalla Polizia Municipale e denunciato. Si tratta di un cittadino tunisino colto in flagrante nei giorni scorsi dagli agenti della Squadra Antidroga in via Ghibellina a Firenze. Gli agenti, come riporta una nota del comune di Firenze, hanno visto un uomo trafficare con lo sportello di un'auto in sosta.

 

Una volta aperto si è seduto al posto di guida e ha iniziato a frugare nei cassetti del cruscotto. A questo punto sono intervenuti gli agenti che l’hanno bloccato. L’uomo ha dichiarato di aver trovato la portiera aperta ma è stato smentito da proprietario rintracciato dalla Polizia Municipale e arrivato subito sul posto. Dopo un controllo questi ha appurato che mancavano all’appello solo alcune monete e ha riferito agli agenti che l’auto era stata chiusa a chiave.

 

Lo scassinatore è stato portato quindi negli uffici della Polizia Municipale per l’identificazione: dai controlli è emerso che le generalità fornite erano false e che era persona nota alle forze dell’ordine. Inoltre nella perquisizione è risultato in possesso di altri documenti e di una patente di guida intestati a un cittadino italiano. Rintracciato dalla Polizia Municipale ha dichiarato che i documenti erano stati sottratti dall’auto in sosta su lungarno Soderini nella notte fra lunedì e martedì.

 

I documenti e gli altri oggetti sono stati restituiti ai legittimi proprietari. L'uomo, 31 anni, è stato denunciato per furto, ricettazione e false attestazioni sulla propria identità. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.