Firenze, ancora non si trova l'83enne scomparso da una settimana

L'uomo è malato di Alzheimer

Galleria immagini

2446 Visualizzazioni

giovedì 06 agosto 2020 19:59

Ancora nessuna traccia dell'83enne scomparso una settimana fa a Firenze.

 

Il figlio di Alvaro Andreucci, Gianni, continua a lanciare il suo appello anche tramite Facebook, per cercare di avere notizie del padre: "Giro qui l'ultima foto raccolta da una telecamera vicino a Rovezzano, con mio babbo che cammina trascinando con sè il fagotto degli indumenti. È per me un'immagine estremamente dolorosa che stasera quando l'ho ricevuta mi ha fatto piangere e che mi fa molto male condividere. Lo faccio nella speranza che possa servire a trovarlo", ha scritto Gianni sui social nella notte.

 

 

Migliaia le condivisioni dei suoi post, nella speranza di poterlo aiutare a riabbracciare suo padre. L'83enne, come spiega lo stesso Gianni, "è scomparso venerdì 31 Luglio intorno alle ore 16.00, e da allora non si hanno più notizie. Si è allontanato da casa sua a Rovezzano con un fagotto pieno di indumenti. E' malato di Alzheimer, non è autosufficiente e necessita di assistenza urgente".

 

"Se qualcuno lo avesse visto, incontrato o ci avesse parlato è pregato di mettersi in contatto urgentemente con me . Mio telefono 340 9156658".

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.