Firenze, ‘rinasce’ Lungarno Acciaiuoli: una festa per la riapertura

Il 22 luglio l’inaugurazione con una ‘festa’ per i cittadini

Galleria immagini

2548 Visualizzazioni

mercoledì 15 luglio 2020 11:03

Dopo i lavori di rifacimento ‘rinasce’ Lungarno Acciaiuoli a Firenze.

 

Mercoledì 22 luglio, il Lungarno sulla riva destra dell’Arno che congiunge Ponte Santa Trinita con Ponte Vecchio sarà riaperto con un momento di festa per la cittadinanza, nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid. Sarà presente tra l’altro il Corteo Storico della città di Firenze dall’Arengario di Palazzo Vecchio, l’esibizione degli sbandieratori e un momento musicale con il tenore Maurizio Marchini. A tagliare il nastro il sindaco di Firenze Dario Nardella e Leonardo Ferragamo, presidente della Lungarno Alberghi e CEO Palazzo Feroni Finanziaria.

 

Il rifacimento del Lungarno è stato finanziato in parte da Lungarno Alberghi Srl, società di gestione alberghiera di proprietà della famiglia Ferragamo, congiuntamente con la Palazzo Feroni Finanziaria tramite un'erogazione liberale Art-Bonus.

 

I dettagli dei lavori saranno illustrati in una conferenza stampa in modalità online, alle ore 15 del 22 luglio, alla quale parteciperanno il sindaco Nardella e Leonardo Ferragamo. 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.