Torna in campo la Serie A1 di volley: Il Bisonte riparte da Novara

In campo dopo 14 giorni

Galleria immagini

741 Visualizzazioni

sabato 07 marzo 2020 16:29

Quattordici giorni dopo l’ultima volta, la serie A1 torna in campo, anche se con tutte le partite a porte chiuse in ottemperanza al DPCM del 4 marzo. Il Bisonte Firenze riparte da Novara: domani, domenica 8 marzo 2020 alle 17, al PalaIgor, le bisontine affrontano le campionesse d’Europa della Igor Gorgonzola Novara per la ventitreesima giornata di campionato, e in panchina si siederà per la prima volta il nuovo tecnico Marco Mencarelli. Insediatosi all’indomani del derby con Scandicci, Mencarelli ha avuto due settimane piene di allenamenti per impartire i suoi primi dettami tecnico-tattici alla squadra, che arriva all’appuntamento in buona forma e al completo: l’obiettivo sarà quello di provare a mettere in difficoltà una Novara che non gioca un match ufficiale dal 18 febbraio, ma che rimane un’avversaria di grande livello dall’alto del suo quarto posto in classifica.

 

EX E PRECEDENTI – Sono quattro le ex della sfida, di cui tre vestono la maglia de Il Bisonte: si tratta di Laura Dijkema e di Sara Alberti, che vinsero lo scudetto con la Igor Gorgonzola nella stagione 2016/17, e di Sarah Fahr, che sempre nel 2016/17 giocò nella seconda squadra di B1 del club piemontese, il Trecate, raccogliendo anche qualche convocazione in prima squadra; a Novara invece c’è Chiara di Iulio, protagonista a Firenze nella A1 2017/18. Per quanto riguarda i precedenti, fra A2 e A1 sono diciotto, con tre vittorie de Il Bisonte (di cui una sola al PalaIgor, per 3-2, il 13 novembre 2016 in A1) e quindici della Igor Gorgonzola (di cui nove negli ultimi dieci confronti giocati).

 

LE PAROLE DI MARCO MENCARELLI – “Dal nostro punto di vista, prettamente sportivo, è stato un vantaggio poter usufruire di due settimane di lavoro per trovare la misura su vari aspetti. Adesso si riprende, con un ritmo intenso, ed è giusto così perché le sensazioni positive che ho percepito in queste due settimane nella disponibilità e nel lavoro della squadra troveranno un fine con la gara: sarà questo il responso più attendibile per gli sviluppi successivi che dovremo programmare. Novara è un’ottima squadra e schiera delle giocatrici che non possiamo trascurare dal punto di vista della forza e delle soluzioni tecniche che hanno nel loro bagaglio: deve essere aggredita, quindi tutto ciò che ci può servire per aggredirla dovremo metterlo in gioco fin dall’inizio. É una di quelle partite in cui bisogna spingere forte”.

 

LE AVVERSARIE – La Igor Gorgonzola Novara di Massimo Barbolini dovrebbe schierarsi con il 6+1 tipo: la diagonale palleggiatore-opposto sarà composta dalla statunitense Micha Danielle Hancock (classe 1992) e dalla serba (di passaporto italiano) Jovana Brakočević Canzian (1988), le centrali saranno la serba Stefana Veljković (1990) e Cristina Chirichella (1994), in banda giocheranno la statunitense Megan Courtney (1993) e la bulgara Elitsa Vasileva (1990), mentre il libero sarà Stefania Sansonna (1982).

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.