Firenze Rocks, da giovedì tornano i concerti alle Cascine. I provvedimenti

Cronaca
11/06/2018

Parco chiuso al traffico dalle 9. Servizio straordinario della tramvia

Tornano, da giovedì 14 a domenica 17 giugno, i concerti di Firenze Rocks al Visarno. Come l’anno scorso, fa sapere il comune di Firenze in una nota, tutta l’area del Parco delle Cascine sarà chiusa al traffico dalle 9 fino a tarda notte (ovvero le 3 del giorno successivo). I blocchi dei veicoli saranno attivi in via del Fosso Macinante (in corrispondenza dell’incrocio con viale Fratelli Rosselli), in piazza Puccini (dall’incrocio con via Paesiello) e in via del Barco con deroghe solo per autorizzati con contrassegno, mezzi di soccorso e di polizia.

 

In occasione dei concerti si potrà accedere al Parco delle Cascine solo a piedi (deroga per i veicoli dei portatori di disabilità con contrassegno e accesso solamente da via del Barco). L’area interno alla Visarno Arena sarà transennata e presidiata da addetti alla sicurezza: l’accesso sarà consentito solo a chi è in possesso del biglietto e dopo un controllo di sicurezza. Per entrare alla Visarno Arena sono previsti sei diversi accessi e ogni ticket riporta il varco dedicato: ingressi giallo e argento su viale degli Olmi, verde in piazzale delle Cascine, blu e rosso in via delle Cascine, arancio in viale del Visarno.

 

I primi divieti scatteranno mercoledì 13 giugno: si tratta dei divieti di sosta e transito sul piazzale delle Cascine (lato adiacente via della Tinaia) con deroga per i mezzi interessati all’allestimento/disallestimento e i divieti di sosta in viale degli Olmi (fino alle 3 di lunedì 18 giugno). La maggior parte dei provvedimenti saranno istituiti il giorno successivo e culmineranno con la chiusura del Parco (dalle 9).

 

In dettaglio giovedì 14 giugno dalle 6 sarà istituito un divieto di sosta in via delle Cascine (dal lato della Manifattura Tabacchi) con deroga per i taxi. E ancora divieti di sosta in via del Fosso Macinante, via del Visarno (da via del Fosso Macinante a piazzale Jefferson), piazzale Jefferson. E ancora divieti di sosta in piazzale delle Cascine per realizzare parcheggi per invalidi e autorizzati sosta (nel piazzale antistante il Tirassegno con accesso solo da Barco e solo per gli autorizzati con contrassegno): in specifico sul lato vasca tra viale del Quercione e viale della Tinaia ci sarà anche divieto di transito. Divieto di sosta anche in via del Visarno (tra via delle Cascine e piazzale Jefferson escluso il tratto compreso tra via Fosso Macinante e piazzale Jefferson) con deroga per i mezzi autorizzati.

 

In piazzale Vittorio Veneto saranno allestiti i parcheggi riservati ai ciclomotori e motocicli (tra via degli Olmi, via del Fosso Macinante e viale Fratelli Rosselli) e ai taxi (nell’area di sosta allo sbocco della corsia dei trasporti eccezionali) con divieti di sosta e transito. I taxi potranno sostare anche in lungarno dei Pioppi (lato fiume nell’area in corrispondenza della Passerella dell’Isolotto con conseguente divieto di sosta per gli altri veicoli. Per individuare aree di fermata breve dei bus dei fan club saranno istituiti divieti di sosta in viuzzo delle Case Nuove, via Detti e via Codignola (in corrispondenza della fermata tranviaria Nenni-Torregalli). Una volta lasciato i possessori di biglietto, i bus raggiungeranno l’area destinata alla sosta lunga in via Piombino (dove scatteranno divieti di sosta). I bus dovranno utilizzare itinerari definiti per raggiungere i luoghi individuati.

 

Divieti di sosta anche in viale dell’Aeronautica dove sarà istituito il parcheggio per i taxi (lato Barco) e per i veicoli della Protezione Civile mentre le biciclette avranno un’area di sosta ad hoc in viale Lincoln (da piazza Vittorio Veneto al ponte della tramvia). Questi provvedimenti resteranno in vigore no stop fino alle 3 di lunedì 18 giugno.

 

La chiusura del Parco scatterà alle 9 dei giorni di concerto, quindi da giovedì 14 a domenica 17 giugno, e resterà in vigore fino alle 3 del giorno successivo. Si tratta quindi dei divieti di transito in via del Fosso Macinante, via del Visarno (tra via del Fosso Macinante e piazzale Jefferson), piazzale Jefferson, viale degli Olmi (tra piazzale Jefferson a piazzale delle Cascine con deroga per i mezzi di polizia e soccorso), via delle Cascine (tra via Paisiello e piazzale delle Cascine con deroga per i mezzi di soccorso e autorizzati), via del Barco (tra via Vespucci e viale Pegaso con deroga per frontisti, autorizzati e disabili), via del Visarno (tra via delle Cascine e piazzale Jefferson escluso il tratto tra via del Fosso Macinante e piazzale Jefferson con deroga per autorizzati, mezzi di polizia e soccorso).

 

Confermato il servizio della linea 1 fino alle 2.30 nei giorni dei concerti. La tramvia avrà una frequenza di 4 minuti.

 

Nei giorni dei concerti la linea 60 sarà limitata a piazza Puccini, contestualmente sarà eliminata la variante 17C e la 17 avrà l’unico capolinea in via Boito garantendo comunque il servizio completo da Piazza Puccini.  

 

 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.