Firenze, non si ferma all’alt e ‘buca’ un semaforo: rintracciato a casa e multato

Il motociclista aveva la patente scaduta e non idonea per guidare la moto

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 06 dicembre 2022 19:30

Prima ha finto di accostare per sottoporsi al controllo degli agenti di Polizia Municipale, ma si è dato alla fuga, “bucando” anche un semaforo rosso. 

 

Il protagonista della vicenda è un 30enne fiorentino

 

Sabato pomeriggio, durante il servizio di controllo in piazza della Stazione, una pattuglia ha intimato l’alt ad un motociclista per i consueti accertamenti sul veicolo e documenti. Il conducente, affiancato dall’auto della Polizia Municipale, ha annuito agli agenti iniziando da accostarsi per fermarsi di fianco, poi improvvisamente ha ripreso la marcia per allontanarsi e nella fuga ha attraversato l’incrocio della piazza con il semaforo rosso riuscendo a far perdere le proprie tracce per le stradine del centro. 

 

Gli agenti però sono risaliti all’identità e all’indirizzo del conducente tramite la targa e quando si sono recati presso la sua abitazione l’hanno riconosciuto come la persona alla guida della moto sfuggita al controllo. 

 

Dagli accertamenti è risultato con la patente scaduta e non idonea alla guida della moto perché di cilindrata superiore. Inoltre, il mezzo non è risultato in regola con la revisione statale. 

 

Alla fine il 30enne ha collezionato verbali per oltre mille euro, a cui si sono aggiunti il ritiro della patente e la decurtazione di 9 punti e una segnalazione alla Prefettura per gli ulteriori provvedimenti per non essersi fermato all’alt degli agenti. 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.