Piazza Goldoni, da Palazzo Vecchio: 'I lavori proseguono come da programma'

La riposta del Comune alla protesta di cittadini e imprese

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 25 giugno 2022 09:05

I lavori in piazza Goldoni vanno avanti come da programma. È questo l’esito dell’incontro che si è svolto tra la direzione lavori del Comune di Firenze ed il rappresentante dell’impresa per verificare l’avanzamento delle lavorazioni. Ad oggi il cantiere è in consegna a Publiacqua per gli interventi sui sottoservizi, una volta terminati si darà corso al rifacimento del manto stradale. Il tutto procede secondo il cronoprogramma e non a “singhiozzo”, fa sapere Palazzo Vecchio.

 

Nelle ultime ore era arrivata la protesta di cittadini e imprese. "Borgo Ognissanti, isolata in un secondo lockdown, sta letteralmente, morendo”, aveva detto Fabrizio Carabba, presidente dell’Associazione Borgognissanti. Nell’incontro di ieri, giovedì 23 giugno 2022, è stato confermato che i lavori dell’attuale fase termineranno il 25 luglio con la riapertura della viabilità da via dei Fossi a Borgo Ognissanti. Seguiranno altre fasi per il completamento della piazza che termineranno a settembre.

 

Il Comune ricorda che "i lavori partiti a marzo seguono un’attenta programmazione e consistono in una riqualificazione importante per tutta la città che deve essere eseguita con una visione ampia delle problematiche a partire dal trasporto pubblico".

 

Il Comune precisa inoltre che la chiusura di Borgo Ognissanti è relativa alla svolta da via dei Fossi e al collegamento dal Ponte alla Carraia, il resto della viabilità è aperta e percorribile. "In questi giorni, anche a seguito dell’annunciata serrata dei negozi che non ci risulta avvenuta, sono stati effettuati diversi sopralluoghi. La chiusura ai veicoli non sembra incidere sulla presenza e il passaggio dei pedoni che sembrano gradire il minor transito delle auto sulla carreggiata e i nuovi marciapiedi più ampi e in pietra. Non un luogo chiuso e “ingabbiato” ma in uno spazio da vivere, anche con i cantieri che comportano dei disagi".

 

Infine, il protocollo fra il Comune ed i Centri Commerciali Naturali, firmato il 2 maggio (mentre i lavori di piazza Goldoni sono iniziati il 21 marzo) prevede un gruppo di lavoro permanente che ancora non è stato insediato, conclude Palazzo Vecchio.

 

Foto dal profilo Facebook dell'assessore Stefano Giorgetti

 

LEGGI ANCHE:

Cantieri in Borgo Ognissanti, la rabbia delle attività: 'Un secondo lockdown'

Firenze, scatta la quarta fase di riqualificazione per piazza Goldoni

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.