San Casciano, taglio del nastro per il giardino scolastico a Chiesanuova

Cronaca
20/10/2019

Festa con i bambini della scuola: investimento da 40 mila euro

Un girotondo colorato di sorrisi, un’allegra fila indiana animata da strette di mano e saluti in libertà hanno accolto l'inaugurazione dei giochi e del giardino rinnovato della scuola dell'infanzia di Chiesanuova. Con i piccoli allievi, protagonisti della festa di inaugurazione, il sindaco Roberto Ciappi, gli assessori Elisabetta Masti, Moreno Cheli e Consuelo Cavallini, il dirigente scolastico Marco Poli e le insegnanti hanno imbastito una festa dedicata al valore del gioco a scuola e agli spazi in cui viverlo quotidianamente, come aspetto indispensabile del percorso educativo. L'occasione è stata offerta dal taglio del nastro del nuovo spazio esterno della materna, presente nella frazione sancascianese.


Un tappeto erboso su cui divertirsi a correre e fare le capriole, un tunnel trenino in cui giocare a nascondino, uno scivolo che invita a sperimentare il coraggio e l'emozione dell'altezza. i piccoli allievi della materna della frazione sancascianese, le insegnanti, il dirigente scolastico Marco Poli e gli amministratori comunali sono stati i primi a testare la bellezza e la funzionalità dei giochi. "E' stato un momento straordinario - ha dichiarato il sindaco Roberto Ciappi - di grande gioia ed emozione per questi bambini che hanno condiviso con noi questa speciale cerimonia di inaugurazione".


"La riqualificazione del giardino della scuola dell'infanzia di Chiesanuova, per un importo complessivo pari a circa 40mila euro, – ha aggiunto l'assessora alla Pubblica Istruzione Elisabetta Masti - ha permesso di risistemare gran parte dell'area esterna della scuola rivolgendo un'attenzione particolare al tema della sicurezza con l'installazione della pavimentazione antitrauma nella sezione gioco, oltre alla collocazione delle nuove attrezzature ludiche".

Il giardino di Chiesanuova si aggiunge agli interventi di riqualificazione realizzati negli ultimi anni dal Comune per le aree esterne delle scuole dell’infanzia di San Casciano, Mercatale, San Pancrazio e Cerbaia e il nido comunale di Mercatale Lagomago. Le opere di restyling dello scorso anno sono state finanziate nel 2017 con un investimento pari a 220mila euro nell’ambito del bando sulle periferie. Ogni scuola ha elaborato uno specifico progetto didattico lavorando a stretto contatto con l’ufficio Lavori pubblici.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.