Mugello, parte 'Pet relax': amici a quattro zampe nelle sale di attesa delle pediatrie

Il progetto di attività assistita con animali denominato “Pet relax”

Galleria immagini

235 Visualizzazioni

lunedì 14 ottobre 2019 16:58

Olga, Achille, Orsa e Caos sono i nomi degli amici a quattro zampe che da novembre inizieranno a far visita ai bambini in sala di attesa nella pediatria dell’ospedale del Mugello.

 

L’iniziativa fa parte del progetto di attività assistita con animali denominato “Pet relax”, ed è stata presentata nei giorni scorsi al personale materno infantile dell’ospedale del Mugello che fra tutte le pediatrie dell’Azienda Usl Toscana centro coinvolte, sarà anche il primo presidio ad accoglierla.

 

Dopo il Mugello, la “Pet relax” dovrebbe partire nelle pediatrie del San Jacopo di Pistoia e del Santo Stefano di Prato e a seguire, probabilmente ad anno nuovo, al San Giuseppe di Empoli e al Santa Maria Annunziata di Firenze.

 

Il progetto nasce dalla sinergia fra Arianna Maggiali, direttore ostetricia professionale, Cristina Rossi, direttore continuità ospedale territorio e Monica Raspini responsabile dei percorsi infermieristici neonatale e pediatrico nonché referente del progetto.

 

All’ospedale del Mugello in una prima fase è prevista la presenza una volta a settimana di un cucciolo addestrato con gli istruttori della Scuola Nazionale Cani Guida per Ciechi, presso la sala di attesa dell’ambulatorio pediatrico al secondo piano.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.