Vis Art

Perquisizioni della guardia di finanza negli uffici di Gest, l'Ad Laugaa: 'Siamo sereni'

'Gest, in quanto società di gestione della tramvia, non vende biglietti e non incassa direttamente i loro introiti'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 07 ottobre 2021 16:47

La guardia di finanza questa mattina ha eseguito perquisizioni nella sede di Gest spa, società di gestione della tramvia di Firenze, nell'ambito di un'inchiesta della procura di Firenze che ipotizza il reato di peculato in concorso.

 

"Stamani la Guardia di Finanza è venuta negli uffici di Gest per acquisire atti relativi alla gestione della tramvia. É stata fornita tutta la documentazione richiesta e data la massima collaborazione all’indagine", fa sapere Gest.

 

“Abbiamo fornito tutto quanto richiesto – commenta l’amministratore delegato Jean Luc Laugaa - siamo sereni e sicuri della assoluta correttezza nella gestione. Gest è del tutto estranea ai fatti oggetto dell’indagine”.

 

Per quanto riguarda le accuse ipotizzate, ovvero che Gest avrebbe occultato parte dei ricavi dovuti alla vendite dei biglietti, Laugaa aggiunge: “Gest, in quanto società di gestione della tramvia, non vende biglietti e non incassa direttamente i loro introiti. L’unica fonte di entrata, come definito dal contratto di servizio con Tram spa, è un rimborso commisurato solo ed esclusivamente al numero dei chilometri prodotti e non ha alcuna relazione con la vendita dei biglietti né con il numero dei passeggeri trasportati”.

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.