Giornata mondiale della prematurità, la Porta alla Croce e Porta Romana illuminate di viola

Luci viola il 17 novembre

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 17 novembre 2020 09:50

Il mondo, l’Italia e Firenze si tingono di viola anche in tempo di Covid-19.

 

Il 17 novembre, in occasione della Giornata mondiale della prematurità, riferisce il Comune di Firenze, la Porta alla Croce in piazza Beccaria e Porta Romana si coloreranno di viola grazie alla speciale illuminazione, realizzata a cura di Silfi spa.

 

“Il Comune di Firenze aderisce anche quest’anno alla Giornata mondiale della prematurità - le parole dell’assessore al Welfare Sara Funaro riportate nella nota del Comune -. Ricordo sempre con grande soddisfazione che la nostra città è stata la prima in Italia a illuminarsi per i ‘little heroes’ e anche quest’anno abbiamo voluto far sentire la nostra vicinanza alle famiglie che hanno figli nati prematuri e si trovano ad affrontare un evento improvviso e inatteso. Con la speciale illuminazione delle due porte storiche vogliamo sensibilizzare i cittadini verso questa tematica importante e delicata come il parto pre-termine. Ringrazio Piccino Picciò e le altre associazioni cittadine che ogni giorno offrono un supporto prezioso ai genitori di bambini nati prima del tempo”. 

 

Nel mondo 1 bambino su 10 nasce prematuro e in Italia sono circa 32.000 ogni anno. I neonati  prematuri sono quelli che nascono prima della 37esima settimana di gestazione. Il  motto del 2020 è “Insieme per i bambini nati troppo presto. Prendiamoci cura del futuro”. Il Covid-19 ha reso ulteriormente difficile la vita delle famiglie che hanno un neonato ricoverato alla nascita in terapia intensiva neonatale.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.