Coronavirus, cosa cambia sui mezzi pubblici

Le misure adottate da Ataf

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 10 marzo 2020 18:30

Provvedimenti sui mezzi Ataf nell’ambito delle misure di contenimento dell’emergenza COVID-19 ed in linea con le disposizioni emanate dalle competenti Autorità.

 

A partire da oggi sono attuate le seguenti misure:



SALITA A BORDO VIETATA DALLA PORTA ANTERIORE:
 I passeggeri potranno accedere a bordo dei bus esclusivamente utilizzando le porte centrali e/o posteriori.
 Apposita segnaletica imporrà il divieto di salita dalla porta anteriore.
 

SOSTA A BORDO DEI BUS:
Su tutti i bus sarà esposta specifica cartellonistica per garantire la massima distanza tra il conducente ed i passeggeri, inibendo l’accesso alla zona di prossimità al posto guida.
Gli spazi non utilizzabili all’interno del bus saranno, quindi, delimitati da apposite segnalazioni.
I passeggeri potranno distribuirsi negli altri posti/zone libere del bus nella rigorosa osservanza delle indicazioni fornite dalle Autorità preposte.


SOSPENSIONE DELLA VENDITA A BORDO E TRAMITE CARTA DI PAGAMENTO CONTACTLESS:

La vendita dei titoli di viaggio a bordo da parte dell’autista è sospesa.
La vendita dei titoli di viaggio tramite carta di pagamento contactless, poiché effettuabile solo tramite la validatrice posta nella zona interdetta, è sospesa.
Si ricorda ai passeggeri di munirsi anticipatamente del titolo di viaggio attraverso gli altri canali disponibili quali biglietterie/rivendite, emettitrici automatiche, SMS e acquisto online.
Per maggiori informazioni sulle modalità di acquisto dei titoli di viaggio www.ataf.net;
 

Infine Ataf comunica alla clientela che da lunedì 16 marzo sarà in vigore il servizio non scolastico.


 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.