Firenze, Imu con lo sconto a chi riduce l’affitto alle attività commerciali e artigianali

Approvata una delibera con gli sgravi sull’imposta per i proprietari

Galleria immagini

602 Visualizzazioni

mercoledì 09 settembre 2020 20:00

Prevista una riduzione sull’Imu per i proprietari di immobili commerciali che applicheranno uno sconto sull’affitto del 30% per almeno 6 mesi. E' quanto stabilisce una delibera dell’assessore al bilancio del comune di Firenze, approvata nel corso dell’ultima giunta che adesso sarà sottoposta al vaglio del Consiglio comunale.

 

La delibera, siega una nota del comune di Firenze, prevede la riduzione dell’aliquota comunale Imu dall’1,06% allo 0,76% ai proprietari di immobili commerciali che faranno lo sconto di almeno il 30% per almeno 6 mesi consecutivi sull’affitto.

 

La modifica del contratto di locazione deve essere attivata e registrata nel 2020 e deve prevedere la riduzione del canone per almeno sei mesi consecutivi. L’assessore al bilancio ha spiegato che la riduzione sull’Imu è stata decisa per incentivare i proprietari ad abbassare gli affitti alle attività economiche in difficoltà. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.