Lastra a Signa, area con rifiuti abbandonati. Due denunce

Individuati gli autori dell'abbandono di scarti tessili

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 04 marzo 2020 16:28

I militari della forestale hanno svolto accertamenti in merito al deposito/abbandono di rifiuti di varia natura, in un’area periferica in località Stagno, nel Comune di Lastra a Signa, in una superficie confinante con il depuratore di San Colombano. 

 

Tra i tanti rifiuti accumulati, come riporta una nota diffusa dai carabinieri, è balzato agli occhi dei militari un ingente quantitativo di scarti di lavorazione tessile, in parte abbandonati in cumuli sparsi ed in parte contenuti in sacchi neri chiusi da nastro isolante.

 

Da alcuni indizi contenuti nei sacchi, i militari sono riusciti a risalire ed identificare l’autore dell'abbandono degli scarti tessili ed hanno completato l’attività d’indagine individuando anche la ditta produttrice. Trattasi di un imprenditore italiano di una ditta, che si è avvalso di un'impresa individuale dedita al trasporto di rifiuti, ma non autorizzato né al trasporto conto terzi né per quella tipologia di rifiuti.

 

L’imprenditore e la ditta di trasporto rifiuti sono stati denunciati all’A.G. in base al T.U.A. (Testo Unico Ambientale) per abbandono e deposito in modo incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi sul suolo.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.