Campi, trovato morto nel bagno di una fabbrica: probabile overdose

Campi Bisenzio
04/09/2019

E' stata rinvenuta una siringa

 

Aveva 49 anni l'uomo trovato morto nel bagno di una fabbrica del fiorentino, dove lavorava. Si tratta di una morte per sospetta overdose. Il fatto risale alle 12.30 circa di oggi, mercoledì 4 settembre, a Campi Bisenzio.

 

I colleghi, allarmati dall’assenza dell'uomo, che dopo essersi recato in bagno, non aveva fatto rientro al proprio posto, hanno forzato la porta del bagno, trovandolo in stato di incoscienza.

 

Gli operatori del 118, giunti sul posto, non sono riusciti a rianimarlo e ne hanno certificato il decesso.

 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Nel primo sopralluogo effettuato dagli operanti, si legge in una nota diffusa dai militari, è stata rinvenuta nei bagni una siringa contenente una sostanza imprecisata.

 

La salma verrà traslata presso la medicina legale del careggi per l’esame autoptico.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.