Firenze, sorpresi a rubare il cellulare a un turista: arrestata una donna, in fuga due complici

Cronaca
29/07/2019

Furto sventato da un Carabiniere libero dal servizio

E' stata arrestata in flagranza dei reati di rapina impropria, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali una donna a Firenze.

 

Ieri sera, domenica 28 luglio 2019, intorno alle 20 in un locale di via Palazzuolo un uomo ha tentato di asportare il cellulare dallo zaino di un turista seduto ad un tavolo, ma un Carabiniere libero dal servizio e in abiti civili che transitava in zona ha notato la scena. Dopo essersi qualificato, ha "bloccato l'uomo ancora con la mano nello zaino del turista", riferiscono i Carabinieri.

 

Sarebbero così sopraggiunge due persone in aiuto al ladro, ovvero un altro uomo e una donna che, "al fine di assicuragli la fuga, colpivano il Carabiniere, strappandogli anche la camicia". Sul posto è poi arrivata una pattuglia dei Carabinieri, che è riuscita a bloccare la donna, mentre i due complici si sono dati alla fuga.

 

L'arrestata è una 24enne cubana, residente a Firenze già nota alle forze dell'ordine. Il telefono è stato recuperato e restituito al turista. Sono in corso le indagini per l'individuazione degli altri due uomini protagonisti del tentato furto.
 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.