Firenze, 'Mummie. Viaggio verso l’immortalità' nel Museo Archeologico Nazionale

Arte
17/07/2019

Fino al 2 febbraio 2020

 “Mummie. Viaggio verso l’immortalità” nel Museo Archeologico Nazionale di Firenze.

 

La mostra, realizzata da Contemporanea Progetti s.r.l., è stata presentata martedì 16 luglio e rimarrà in esposizione negli spazi per mostre temporanee del Museo Archeologico Nazionale di Firenze fino al 2 febbraio 2020.

 

Gli oltre cento oggetti esposti, come riporta in una nota Firenze Musei, sono appartenenti alle collezioni della sezione Museo Egizio di Firenze e tornano nella loro sede dove il pubblico potrà ammirare i reperti che erano in gran parte conservati nei magazzini del museo.

 

Tra le opere in mostra il sarcofago di Padimut mai esposto e mai studiato prima della mostra, la statua del sacerdote Henat, uno dei pochi esempi di statua di un dignitario che indossa una veste persiana, testimonianza del periodo in cui l’Egitto fu assoggettato al potente impero persiano e la testa mummificata recentemente sottoposta a indagini radiografiche e TAC che hanno consentito la ricostruzione del volto del defunto .

 

L’esposizione illustra il concetto egizio della vita dell’anima nell’aldilà e il significato di tutti quegli oggetti che nell’antico Egitto venivano abitualmente deposti nelle tombe insieme al defunto.

 

Immagini: comunicato stampa Firenze Musei

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.