Firenze, al 1° posto in Italia per spesa in beni e attività culturali

Curiosità
05/07/2019

Una media di 117,51 euro pro capite

E' Firenze la città con maggiore spesa in beni e attività culturali.

 

Questo emerge dalla classifica di OpenPolis, rilanciata dal Sole 24 ore. É Firenze - fra le città più popolose con oltre 200mila abitanti - ad avere la maggiore spesa in beni e attività culturali. La spesa pro capite per la tutela e la valorizzazione nella città di Firenze è di 117,51 euro. Seguono a distanza Trieste con 93,49 euro e Milano con 81,18 euro. Poi ci sono Bologna (80,24 euro) e Venezia (74,33 euro). Roma è solo decima con 45,94 euro.

 

A chiudere la classifica sono le città del sud, con una spesa procapite inferiore a 20 euro. Fanalino di coda è Napoli, a quota 13,53 euro. Poi spiccano Messina a 14,45, Palermo a 17,55, Bari a 18,97 euro e Catania a 19,85 euro.


Il dossier evidenzia che secondo i dati del ministero dei Beni culturali contenuti nella mappa dei rischi, nel 2017 in Italia ci sono 205.443 beni culturali registrati, che si trovano nel 93% dei comuni del Belpaese. In pratica dei 7.983 comuni solo 575, pari al 7%, non hanno beni culturali nel territorio.

 

"Fieri di questo primato, senza cultura non c’è futuro!", commenta su Twitter il sindaco Nardella.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.