Firenze, 15 chili di cocaina nel garage e una pistola: arrestato un 48enne

Cronaca
02/07/2019

Le indagini hanno preso il via dalle segnalazioni dei cittadini

E' successo nella mattinata di oggi, martedì 2 luglio, quando i carabinieri hanno tratto in arresto un cittadino albanese di 48 anni, residente a Firenze dal 1997, incensurato e con regolare permesso di soggiorno, poiché trovato in possesso di quasi 15 chili di cocaina purissima, una pistola semiautomatica clandestina, 60mila euro e 10mila sterline.


L’attività, come riporta una nota dei carabinieri, ha preso le mosse da ripetute segnalazioni di cittadini che avevano riferito di strani movimenti in un garage in via Felice Fontana a Firenze.

 

I carabinieri hanno quindi effettuato servizi di osservazione ed hanno accertato la fondatezza della notizia, verificando in particolare che, effettivamente, un soggetto era solito entrare in un garage alle prime ore del mattino, per poi uscirne subito dopo.


Questa mattina, alle 6.00 circa, gli operanti si sono appostati nei pressi del garage ed hanno atteso l’arrivo del soggetto. Una volta visto entrare, i carabinieri si sono avvicinati, bloccando l’uomo mentre stava uscendo. Con sé aveva una borsa all’interno della quale sono stati rinvenuti tre panetti di cocaina, del peso di 1 chilo circa l’uno, ed una pistola semiautomatica cal. 7,65 di fabbricazione serba, carica e perfettamente funzionante.


La successiva perquisizione del garage ha consentito di rinvenire e sequestrare numerosi altri panetti di cocaina, per un peso complessivo di poco meno di 15 chili. Sono stati rinvenuti anche alcuni involucri sottovuoto contenenti 60mila euro e 10mila sterline inglesi, oltre a numerosi telefoni cellulari, bilance per pesare lo stupefacente ed altro materiale ritenuto interessante.


Nel corso dell’operazione è stata inoltre sequestrata l’autovettura in uso al soggetto, di sua proprietà, la quale, evidentemente, veniva abitualmente utilizzata per il trasporto dello stupefacente. E’ stato infatti individuato un vano nascosto posto tra i due sedili anteriori.


Al termine delle formalità di rito l'uomo, arrestato con le accuse di detenzione di sostanza stupefacente e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo, è stato tradotto presso il carcere di Firenze – Sollicciano. 


Lo stupefacente sequestrato ha un valore all’ingrosso di circa 600mila euro mentre, al dettaglio, avrebbe potuto raggiungere i 2 milioni di euro.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.