Comunali, i risultati nel fiorentino

Cronaca
28/05/2019

Tre comuni al ballottaggio

Nardella non è l'unico sindaco del fiorentino ad aver centrato la vittoria al primo turno. Riconfermati i sindaci uscenti anche a Scandicci e Empoli, i due comuni più grandi della Città Metropolitana di Firenze in cui si è votato per le Comunali, che evitano il ballottaggio.


Si tratta di Sandro Fallani, candidato per il centrosinistra a Scandicci, eletto con il 59,35%, e di Brenda Barnini, anche lei candidata per il centrosinistra eletta col 56,54% a Empoli.

 

A Bagno a Ripoli riconferma per Francesco Casini (centrosinistra) vince col 67,33%. 

 

A Barberino di Mugello riconfermato Paolo Mongatti (centrosinistra) col 59,11%.

 

A Barberino Tavarnelle vince David Baroncelli (centrosinistra) col 71,10%.

 

A Calenzano vince Riccardo Prestini (centrosinistra) col 53,44%.

 

A Capraia e Limite vince Alessandro Giunti ' Uniti per Capraia e Limite' con il 63,41%

 

Castelfiorentino vince Alessio Falorni (centrosinistra) col 69,47%.

 

Cerreto Guidi Simona Rossetti (centrosinistra) vince con il 65,58%.

 

A Certaldo vince Giacomo Cucini (centrosinistra) col 72,55%.

 

Dicomano Stefano Passiatore (centrosinistra) si conferma con il 67,24%.

 

Fiesole Anna Ravoni (lista civica) riconfermata col 55,2%.

 

A Firenzuola vince Giampaolo Buti (lista civica 'Buti sindaco') col 53,57%.

 

Fucecchio vince Alessio Spinelli (centrosinistra) con il 59,46%.

 

Gambassi Terme riconferma per Paolo Campinoti (lista di centrosinistra Gambassi c'è) con il 76,56%.

 

Greve in Chianti Paolo Sottani (centrosinistra) riconfermato con il 64,12%.

 

A  Lastra a Signa vince Angela Bagni (centrosinistra) col 62,03%.

 

Londa vince Tommaso Cuoretti (lista civica) col 53,04%.

 

A Montaione riconfermato il sindaco è Paolo Pomponi (centrosinistra 'Vivere Montaione) con l'84,82%.

 

Montelupo Fiorentino confermato Paolo Masetti (centrosinistra) con il 68,09%.

 

Montespertoli Alessio Mugnaini (centrosinistra) vince con il 54,41%.

 

Palazzuolo sul Senio elegge Gian Piero Moschetti (lista civica centrosinistra) col 64,39%.

 

Pelago la vittoria va a Nicola Povoleri (lista civica) con il 53,86%.

 

Pontassieve Marini Monica (centrosinistra) col 68,04%.

 

A Rufina vince Vito Maida (centrosinistra) col 41,22%.

 

San Casciano in Val di Pesa vince Roberto Ciatti (centrosinistra) con il 70,92%.

 

San Godenzo vince Emanuele Piani (lista civica Progetto San Godenzo) che si afferma con il 70,49%.

 

Scarperia e San Piero a Sieve vince Federico Ignesti (centrosinistra) col 75,10%

 

Vaglia si conferma Leonardo Borchi (lista civica Per Vaglia) con il 43,71%.

 

Vicchio vince Filippo Carlà Campa (centrosinistra) con il 44,16%.

 

Vinci Giuseppe Torchia (centrosinistra) si conferma con il 71,85%.

 

Tre i ballottaggi nel fiorentino, a Borgo San Lorenzo tra Paolo Omoboni (centrosinistra) e Luca Margheri (Lega), a Figline Incisa Valdarno, tra Giulia Mugnai (centrosinistra) e Silvio Pittori (centrodestra) e a Signa tra Giampiero Fossi del centrosinistra e Vincenzo De Franco del centrodestra.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.