Compie una rapina e tenta la fuga in auto per le strade di Novoli, arrestato 32enne

Cronaca
10/07/2019

Nella fuga ha urtato alcuni mezzi in sosta e in movimento

Rapina aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale. Ieri pomeriggio, martedì 9 luglio, intorno alle ore 16.30, è scattato l’allarme per rapina a un esercizio commerciale di via Pisana a Firenze.

 

Le volanti della Polizia sono immediatamente arrivate sul luogo del fatto e hanno appreso che, poco prima, un uomo, un 32enne di origine albanese, armato di tubo metallico, era entrato nell’esercizio commerciale e aveva intimato a una dipendente di consegnargli l’incasso. Davanti alla resistenza della donna e all’intervento del titolare, l’uomo era fuggito portando via uno smartphone e una somma di denaro. Subito dopo, riporta una nota della Questura di Firenze, il 32enne era salito su un’automobile, dandosi alla fuga e urtando nella concitazione anche alcuni mezzi in sosta lungo la strada.

 

Diramate le descrizioni dell’uomo, è iniziata la ricerca della Polizia per tutta Firenze fino a quando un agente fuori servizio ha intercettato l’auto in fuga a Novoli e ha iniziato a pedinarlo avvisando il 113.

 

Le volanti si sono concentrate lungo il percorso di fuga in viale Redi, direzione centro cittadino, e gli hanno intimato l’alt, ma l’uomo ha continuato la sua fuga invadendo l’opposto senso di marcia e dopo aver urtato dei veicoli, anche in movimento, si è visto circondato e ha continuato la sua fuga a piedi.

 

Il 32enne ha cercato di nascondersi in un giardino, dietro la vegetazione, ma è stato intercettato dai poliziotti che lo hanno immobilizzato e arrestato.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.