Sul treno senza biglietto, aggredisce capotreno e carabiniere: 43enne arrestato a Figline

Cronaca
10/07/2019

Questa mattina si terrà il processo con rito direttissimo

È stato sorpreso sul treno senza biglietto ed ha aggredito il capotreno e un carabiniere.

 

Ieri sera, martedì 9 luglio, un 43enne nigeriano, è stato scoperto con la consorte senza biglietto dal capotreno del regionale veloce Foligno - Firenze. L’uomo, per ostacolare le operazioni di identificazione volte a contestare le opportune contravvenzioni, avrebbe aggredito verbalmente e fisicamente il pubblico ufficiale.

 

In soccorso del capotreno, rende noto l’Arma in un comunicato, è intervenuto un ufficiale dei carabinieri, libero dal servizio e presente sul treno, che ha richiesto ausilio al 112 e intimato al 43enne di lasciarsi identificare, venendo anch’esso però aggredito.

 

Approfittando della sosta alla stazione ferroviaria di Figline Valdarno, l’uomo si è dato alla fuga, venendo però raggiunto e bloccato dai carabinieri inviati in supporto.

 

I militari lo hanno tratto in arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e trattenuto nella camera di sicurezza, in attesa di portarlo al Tribunale di Firenze per il processo con rito direttissimo che si terrà questa mattina.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.