Toscana, 4 milioni dalla Regione per lavori sulle strade. Gli interventi nel fiorentino

Cronaca
09/07/2019

Da Calenzano a Reggello

Sono 4 i milioni di euro assegnati dalla Regione Toscana a seguito del bando 2019 per la sicurezza stradale, volti a finanziare piccoli e medi interventi per mettere in sicurezza la viabilità sulle strade regionali, ma anche comunali, provinciali e  nazionali (a seconda dei progetti presentati dagli enti locali vincitori).

 

Con i fondi del bando saranno finanziati 52 interventi in ambito urbano, 12 su strade regionali (per 1,2 milioni) e ben 40 (per circa 2,8 milioni) su strade comunali, provinciali o nazionali, dunque di competenza di altri enti.

 

Il bando, al quale in tutto hanno partecipato 73 soggetti, prevedeva il cofinanziamento per un importo massimo di 120mila euro, su progetti finalizzati a prevenire gli incidenti, regolare il traffico, riqualificare il sistema viario, creazione percorsi e corsie preferenziali per bici e pedoni, mettere in sicurezza le due ruote, come spiega la Regione in una nota.

 

"Portiamo avanti con coerenza - spiega l'assessore Ceccarelli - la scelta di fare della sicurezza stradale uno dei punti fermi della nostra azione di governo. Tutti gli anni, nonostante le difficoltà ben note dei bilanci pubblici, la Regione è riuscita a finanziare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sulla viabilità regionale, nonchè interventi di eliminazione di punti critici anche su quella comunale, provinciale e addirittura statale, purchè urbana. Riteniamo che per la sicurezza dei cittadini la prevenzione vada fatta con continuità. Con questo bando finanziamo interventi grandi e piccoli, ma tutti importanti in quanto rimuovono possibili situazioni di rischio e pericolo e utili affinchè i cittadini possano viaggiare su strade più sicure e meglio attrezzate".

 

Ecco l'elenco degli assegnatari per quanto riguarda il fiorentino


- Calenzano: realizzazione di attraversamenti pedonali luminosi, finanziamento da 43,582 euro;
- Fucecchio:  rotatoria all'intersezione fra via Fucecchiello e via dei Cerchi, finanziamento da 100.000 euro;
- Montelupo Fiorentino: nuova rotatoria e collegamenti ciclabili in via della Costituzione, via Primo Maggio, S.S. 67, finanziamento da 100.000 euro;
- Pontassieve e Rignano sull'Arno: messa in sicurezza della viabilità pedonale di un tratto di via di Rosano, finanziamento da 75.000 euro;
- Scarperia e San Piero: adeguamento della rotatoria in via Cafaggio a San Piero a Sieve, con percorsi pedonali protetti ed opere complementari, finanziamento da 75.000 euro;
- Sesto Fiorentino: misure di regolamentazione del traffico a tutela degli attraversamenti stradali di via Pasolini, 75.000 euro;
- Reggello: riqualificazione dell'intersezione tra via Kennedy, via Latini, via Pasolini in località Cascia.

 

A queste si aggiungono le risorse che la Regione ha assegnato agli enti locali interessati per interventi che riguardano tratti urbani di strade regionali.

 

Nel fiorentino queste risorse sono state assegnate a:
- Comune di Figline ed Incisa Valdarno per interventi di messa in sicurezza della SR69 con abbattimento delle barriere architettoniche. Finanziamento da 120.000 euro;
- Comune di San Casciano in Val di Pesa: sistemazione della banchina per la realizzazione di un nuovo camminamento lungo la via Cassia per Siena, nel centro abitato di San Casciano. Finanziamento da 120.000 euro. 

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.