Firenze, fulmine colpisce Palazzo Vecchio durante il temporale

Cronaca
08/07/2019

Danni in corso di valutazione ma limitati grazie allo ‘scudo’ parafulmini installato nel 2015

Un fulmine ha colpito Palazzo Vecchio. E’ successo nella giornata di ieri, domenica 7 luglio, intorno alle 13, durante un violento temporale che ha colpito la città.

 

I danni, fa sapere il comune di Firenze, sono in corso di valutazione ma sono stati limitati grazie allo ‘scudo’ parafulmini installato nel 2015.

 

Al momento risultano alcuni danneggiamenti all’impianto elettrico e di videosorveglianza e i tecnici sono già al lavoro per ripararli. L’ammontare dei danni è in corso di valutazione.

 

L’accesso alla Torre di Arnolfo è stato interdetto ai turisti per motivi di sicurezza anche se rimane visitabile il Camminamento di ronda.

 

La scudo parafulmine, dal costo di 300mila euro, consiste in una grande armatura di maglia di rame che copre interamente il Palazzo a partire dalla Torre di Arnolfo.

 

E’ la prima volta che un fulmine colpisce Palazzo Vecchio dopo la realizzazione dello scudo e senza di esso avrebbero potuto verificarsi anche danni alla struttura.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.