Osmannoro, negozio etnico sorpreso a vendere farmaci: tre denunce, attività sospesa

Sesto F.no
06/07/2019

Sequestrata anche una mensa per gravi carenze igienico-sanitarie

Controlli del territorio a Sesto Fiorentino, località Osmannoro, effettuati dai Carabinieri di Signa, con il supporto del NIL CC e del NAS CC di Firenze. Nell'ambito di controlli di negozi etnici, è stato scoperto un supermercato che vendeva farmaci senza avere qualifiche di legge.

 

In particolare, i Carabinieri hanno denunciato tre cittadini cinesi "perché sorpresi, rispettivamente, ad importare, distribuire e vendere al dettaglio alcuni farmaci senza averne le qualifiche di legge ed alimenti di illegale provenienza extra UE".

 

"Il titolare del punto vendita, un supermercato etnico, veniva altresì sanzionato perché impiegava personale sprovvisto di contratto di lavoro con contestuale sospensione dell’attività imprenditoriale", continuano i Carabinieri.

 

Nel corso dei controlli sul territorio, i militari hanno anche sottoposto a sequestro un locale adibito a mensa in una ditta di pelletteria. La mensa, locale dal valore di 100 mila euro, ha riscontrato "gravi carenze igienico-sanitarie oltre all’assenza dei più elementari requisiti strutturali", ed è stata elevata una sanzione da 3 mila euro.

 

L'attenzione dei Carabinieri si è poi spostata su uno stabile industriale, "in apparente stato di abbandono e senza corrente elettrica, all’interno del quale veniva trovato un vero e proprio dormitorio", riferiscono i militari. I Carabinieri, con il supporto della Polizia Municipale di Sesto Fiorentino e del personale dell’ ASL zona Firenze Nord Ovest, "accertavano che l’immobile commerciale era stato suddiviso in vere e proprie camera da letto ognuna di queste occupate da cittadini cinesi, sia uomini che donne, in regola con il permesso di soggiorno. Sono in corso gli accertamenti catastali e tributari per risalire alla natura della locazione e determinare le eventuali sanzioni amministrative e/o penali", concludono i Carabinieri.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.